ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Federica Pellegrini: «Fino ai Giochi di Tokyo non mollo. Poi farò altro»

Federica all'Eicma (foto Eicma 2017)

VERONA/roma  - «I prossimi traguardi sono gli Europei in vasca corta a dicembre, gli Europei in lunga ad agosto, l'anno dopo il Mondiale e, nel 2020, l'Olimpiade. Non mollo: da qui a Tokio certo no, poi penso che mi dedicherò ad altro». Lo ha detto la campionessa veneziana  Federica Pellegrini, dopo la prima visita all'Esposizione Internazionale ciclo e motociclo di Milano, dove ha sperimentato la passione e i valori che condivide con il mondo delle due ruote, reduce da alcune gare a Genova dove ha primeggiato nella propria specialità, parlando del prossimo biennio.

La "Divina", pluricampionessa di stile libero,  si concessa per selfie, autografi e una infinità di sorrisi. E, nell'area esterna MotoLive, ha potuto assistere ad alcune competizioni acrobatiche, che l'hanno davvero entusiasmata: «Per me è la prima volta a Eicma, ma devo dire che è stato molto bello ed emozionante, ho visto anche le gare di freestyle: sono molto… matti». Durante la visita, Federica ha visto e sperimentato, anche di persona e in sella, alcune delle oltre 150 novità in materia di moto, cicli e tutto ciò che gravita nell'universo delle due ruote: «Atmosfera bellissima, indipendentemente dall'Esposizione, che ovviamente è fantastica. Ma proprio la gente, davvero belle persone. Si vedono i valori di uno sport sano, come può essere il mio. Si vede che chi ha questa passione è come in una grande famiglia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Panini, presentato il nuovo album dei calciatori
Video

Panini, presentato il nuovo album dei calciatori

  • ALTRA VITTORIA AL FOTOFINISH - Umana Reyer-Pesaro 72-71

    ALTRA VITTORIA AL FOTOFINISH - Umana...

  • FORZA VENEZIA - Il video della Curva

    FORZA VENEZIA - Il video della Curva

  • Il Capodanno scatenato di Nainggolan tra sigarette e alcol

    Il Capodanno scatenato di Nainggolan tra...

  • Le scuse di Nainggolan dopo il Capodanno scatenato: «Non intendevo dare un esempio negativo»

    Le scuse di Nainggolan dopo il Capodanno...

  • RITORNO ALLA VITTORIA - Reyer Venezia-Sassari 82-80 all'overtime, solito finale thrilling

    RITORNO ALLA VITTORIA - Reyer...

  • 25 ANNI FA - "Pacciada" in ricordo di Gianni Brera, a un quarto di secolo dalla scomparsa

    25 ANNI FA - "Pacciada" in ricordo...

  • Venditti sbaglia l'inno alla festa di Natale della Roma: il video di Max Giusti

    Venditti sbaglia l'inno alla festa di...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
Meo82
2017-11-15 10:28:06
Magari lavorare? Ciò anche se le forze dell'ordine è un lavoro usurante.. magari qualche mese di lavoro riusciamo a farglielo fare.

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT