ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Ferrari, Marchionne: «Vettel grandissima pole, dimostriamo chi siamo. Seb è tedesco, ma emozionale come un uomo del sud italia»

Sergio Marchionne, presidente della Ferrari

SCARPERIA - Sergio Marchionne, giunto all’autodromo Mugello per festeggiare il grande finale di stagione del Ferrari Challenge, ha voluto commentare la pole position ottenuta dal pilota del Cavallino Sabastian Vettel nel Gp del Messico. «È andata benissimo ieri sera - ha esordito il presidente - lo abbiamo fatto apposta per dare un incoraggiamento anche a questa festa incredibile. "Seb" ha fatto un grandissimo giro. Nella gara di stasera ci sono tutte le condizioni per dimostrare quello che vale la Ferrari, vediamo quello che succederà».

«Che pilota è Vettel? - ha proseguito Marchionne - Un pilota fenomenale, se non sapessi che è tedesco penserei a un pilota dell’Italia del sud perché è un ragazzo molto emozionale, anche se nel tempo ha imparato a gestire le emozioni. Sa di essere un campione del mondo e si comporta di conseguenza». Ma inevitabilmente la testa è già proiettata al 2018: «In realtà i ragionamenti sul 2018 sono partiti da inizio stagione 2017, la cosa importante adesso è quello di aver imparato il massimo possibile da quello che abbiamo sbagliato quest’anno per cercare di incorporare le soluzioni giuste per la macchina 2018».

Una grande rivalità quella con la scuderia Mercedes, ma anche tanta stima: «Ho parlato ieri sera col presidente Dieter Zetsche e nonostante siamo dei concorrenti spietati in pista, siamo amici e anche lui ha riconosciuto che abbiamo avuto un pizzico di sfortuna quest’anno in una parte della stagione e che ci sarebbero stati dei risultati diversi se non fosse successo quello che è successo in Asia. Detto questo, adesso arriviamo alla fine di questa stagione a testa alta ed entrare nel 2018 con tutte le carte in regola».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Maserati Multi 70 ha passato l'Equatore e viaggia con 2.000 miglia di vantaggio sul record
Video

Maserati Multi 70 ha passato l'Equatore e viaggia con 2.000 miglia di vantaggio sul record

  • Olimpiadi, Malagò: «Gara difficilissima. Windisch bravissimo»

    Olimpiadi, Malagò: «Gara...

  • Olimpiadi 2018, la commozione di Lindsey Vonn: «Vincerò per mio nonno»

    Olimpiadi 2018, la commozione di Lindsey...

  • Olimpiadi invernali: al via la cerimonia di apertura

    Olimpiadi invernali: al via la cerimonia di...

  • Doping tra ciclisti dilettanti, arrestati dirigenti: incoraggiavano gli atleti a usare sostanze

    Doping tra ciclisti dilettanti, arrestati...

  • Mauro Icardi e Wanda Nara, addio? Il gesto del calciatore dell'Inter su Instagram

    Mauro Icardi e Wanda Nara, addio? Il gesto...

  • La Mascotte dei prossimi giochi olimpici invernali

    La Mascotte dei prossimi giochi olimpici...

  • Nonnina "Ronaldinho", palleggi da fenomeno: il video che fa impazzire il web

    Nonnina "Ronaldinho", palleggi da...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT