ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Sta per vincere il titolo degli 800 metri, ma dopo la curva l'assurdo imprevisto

Aengus Meldone il suo sfortunato rettilineo finale

Aengus Meldon stava per vincere il titolo universitario irlandese degli 800 metri, quando, a poche falcate dal traguardo, sul rettilineo finale di arrivo, le cose per lui sono andate in una maniera imprevedibile.

Come se avesse subito il famoso spider-man attack dell'Uomo Ragno infatti, il povero atleta si è sentito ad un tratto intrappolato in una ragnatela e impossibilitato a muovere correttamente le gambe. Ma il supereroe non c'entra in questo caso, in realtà si trattava di una sbarra flessibile usata per gli allenamenti di salto con l'asta.

Meldon ha visto così il suo titolo universitario sfumare per una sfortunata coincidenza. Si può consolare con la grande popolarità che l'incidente gli sta causando. Il video della sua sfortunata cavalcata finale è infatti diventato virale e gira su social e siti di tutto il mondo. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Panini, presentato il nuovo album dei calciatori
Video

Panini, presentato il nuovo album dei calciatori

  • ALTRA VITTORIA AL FOTOFINISH - Umana Reyer-Pesaro 72-71

    ALTRA VITTORIA AL FOTOFINISH - Umana...

  • FORZA VENEZIA - Il video della Curva

    FORZA VENEZIA - Il video della Curva

  • Il Capodanno scatenato di Nainggolan tra sigarette e alcol

    Il Capodanno scatenato di Nainggolan tra...

  • Le scuse di Nainggolan dopo il Capodanno scatenato: «Non intendevo dare un esempio negativo»

    Le scuse di Nainggolan dopo il Capodanno...

  • RITORNO ALLA VITTORIA - Reyer Venezia-Sassari 82-80 all'overtime, solito finale thrilling

    RITORNO ALLA VITTORIA - Reyer...

  • 25 ANNI FA - "Pacciada" in ricordo di Gianni Brera, a un quarto di secolo dalla scomparsa

    25 ANNI FA - "Pacciada" in ricordo...

  • Venditti sbaglia l'inno alla festa di Natale della Roma: il video di Max Giusti

    Venditti sbaglia l'inno alla festa di...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT