ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Bassano Virtus-Vicenza: vincono i biancorossi, decide il rigore di Ferrari

Bassano Virtus-Vicenza: vincono i biancorossi, decide il rigore di Ferrari

Va al Vicenza il primo derby (dell’era moderna, il primo risaliva agli anni 30) di campionato tra Bassano Virtus e i biancorossi, con la squadra di Zanini che si impone per 0-1 grazie al gol su rigore di Ferrari al 78’ del secondo tempo, intervento fischiato per una trattenuta di capitan Bizzotto proprio sull’esperto attaccante. Giallorossi puniti oltremodo, perché la cura Colella nel primo tempo sembrava funzionare, con una squadra molto più tonica e grintosa rispetto alle ultime della versione Magi. Invece si ritorna a parlare di sconfitta per il Soccer Team, mentre boccata di ossigeno per il Vicenza che torna alla vittoria dopo ben quattro gare perse consecutive.

Le formazioni: c’era molto attesa per il nuovo Bassano di Colella, che invece segue le orme del suo predecessore Magi. 4 3 2 1 con Diop unica punta, Venitucci e Minesso sulla trequarti, Botta protetto da Bianchi e Salvi. Sulla sinistra, Karkalis prende il posto di Stevanin che ha accusato un problema fisico proprio all’ultimo. Per quanto riguarda il Vicenza, 4 3 3 di Zanini con Comi prima punta, Giacomelli e Lanini alle sue spalle. In mediana, Romizi in mediana, De Giorgio e Alimi come mezzali.

Inizio abbastanza contratto per le due squadre, anche se Comi impegna Grandi al 1’ con un colpo di testa: bisogna aspettare il 9’ per vedere la prima vera occasione, Diop da dentro l’area calcia di poco a lato. La notizia, più che per occasioni, è il temperamento messo in campo dalle due squadre, reduci da una periodo eufemisticamente negativo: sul campo si combatte e ci si affronta a viso aperto. Al 15’ Bizzotto prova l’eurogol con una rovesciata in area, ma il pallone non trova la porta, al 22’ colpo di testa di un Diop in giornata che Valentini ferma in presa alta. Il Vicenza si vede al 27’ quando Lanini, sugli sviluppi di un angolo, calcia di potenza ma il tiro viene deviato a lato. Sul seguente corner, Malomo di testa costringe Grandi ad una seconda parata. Bassano nettamente più in partita, al 32’ cross di Andreoni per Minesso, il trequartista non trova il colpo dell’ex mandando di testa su Valentini, ma Vicenza sempre pericoloso con a conclusione al volo di Lanini che al 34’ prende l’esterno della rete. Il primo tempo finisce così, con un pareggio che sembra accontentare le due squadre.

La seconda frazione inizia con una bellissima conclusione al volo di Minesso: è il 49’, grande coordinazione dell’ex che impegna Valentini in corner. Sugli sviluppi dell’angolo, ancora pericoloso il numero 10 bassanese che calcia di poco a lato. Bassano che spinge, Venutucci al 52’ conclude debolmente, al 54’ ci prova Lanini che manda altissimo, ma sono sempre i giallorossi a rendersi pericolosi. E’ il 62’ Venitucci si accentra dalla destra e di sinistra prova la conclusione a giro: palla che termina di poco alta sopra la traversa. I ritmi rimangono alti ma le due difese sembrano aver preso le giuste misure agli attaccanti, perché le occasioni scarseggiano: serve il talento di De Giorgio per smuovere la gara, quando il fantasista al 77’ salta tre avversari e guadagna un buon corner . Dall’angolo, trattenuta di Bizzotto su Ferrari che cade a terra: per l’arbitro Garofalo è rigore. Lo stesso attaccante dagli 11 metri è freddissimo e spiazza Grandi: 0-1 a favore del Vicenza. La reazione del Bassano passa per i piedi di Venitucci, al 84’ la punzione dell’ex Juventus è deviata di poco sopra la traversa. La speranza è nei quattro minuti di recupero, ma il Bassano non trova la zampata vincente: il primo derby dal dopoguerra tra Soccer Team e Vicenza va ai biancorossi.    


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Con gli occhi di una campionessa: Sofia Goggia si racconta in 90 secondi
Video

Con gli occhi di una campionessa: Sofia Goggia si racconta in 90 secondi

  • Magnini dopo l’addio al nuoto e alla Pellegrini: “Cambio vita”

    Magnini dopo l’addio al nuoto e alla...

  • Panini, presentato il nuovo album dei calciatori

    Panini, presentato il nuovo album dei...

  • ALTRA VITTORIA AL FOTOFINISH - Umana Reyer-Pesaro 72-71

    ALTRA VITTORIA AL FOTOFINISH - Umana...

  • FORZA VENEZIA - Il video della Curva

    FORZA VENEZIA - Il video della Curva

  • Il Capodanno scatenato di Nainggolan tra sigarette e alcol

    Il Capodanno scatenato di Nainggolan tra...

  • Le scuse di Nainggolan dopo il Capodanno scatenato: «Non intendevo dare un esempio negativo»

    Le scuse di Nainggolan dopo il Capodanno...

  • RITORNO ALLA VITTORIA - Reyer Venezia-Sassari 82-80 all'overtime, solito finale thrilling

    RITORNO ALLA VITTORIA - Reyer...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT