ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Fiorentina, Pioli: «Contro la Juventus serve personalità»

Pioli: «Contro la Juventus serve personalità»

«Conosciamo la forza della Juve e per questo sappiamo che ci sarà tanto da lottare e soffrire, ma siamo pronti: andiamo a Torino con personalità e convinzione, consapevoli che dovremo andare oltre le nostre capacità». Così Stefano Pioli aspettando la trasferta di domani sera contro la Juventus, da sempre la partita più sentita dai tifosi viola. «Anche i nuovi hanno capito l'importanza di questa gara - ha continuato il tecnico viola - Se c'è una partita in cui bisogna dare qualcosa in più è quella di domani, per la forza dell'avversario e perché Firenze la sente tantissimo». Un accenno all'ex Bernardeschi («Non ho particolari rimpianti, già al mio arrivo la sua situazione era abbastanza chiara, è un giocatore di qualità, ma io mi godo quelli che ho») e infine la conferma che per la prima volta tra i convocati ci sarà anche Saponara.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT