Italia contro Russia, due amichevoli prima del Mondiale 2018

immagine Italia contro Russia, due amichevoli prima del Mondiale 2018
Le nazionali di calcio di Russia e Italia giocheranno due amichevoli prima dell'inizio del prossimo campionato del mondo, che si terrà proprio in Russia. «Abbiamo raggiunto un accordo per due partite amichevoli», ha detto il ministro dello Sport e capo della Federcalcio russa Vitali Mutko. «La prima - ha aggiunto - sarà orientativamente nel novembre 2017 e si terrà in Italia». L'altra si terrà invece in Russia, forse nel giugno del 2018. Oggi il numero uno della Federcalcio italiana Carlo Tavecchio è in visita a Mosca per firmare un accordo di cooperazione fra le due federazioni.

E ANCORA
La Figc, nell'ambito dei propri progetti di sviluppo tecnico e manageriale, continua ad esportare il proprio know how attraverso una serie di programmi di collaborazione internazionale: questa mattina il Presidente federale Carlo Tavecchio ha firmato una convenzione con il Presidente della Federcalcio russa (RFS) Vitaly Mutko. Quella con la Federazione Russa è la 17a Convenzione internazionale in atto per la Figc, in attesa di rinnovare un'altra collaborazione con la Federcalcio cinese (CFA) nel mese prossimo a Pechino. L'accordo siglato oggi a Mosca rappresenta un'ulteriore possibilità di sviluppo per la Figc, anche in vista della Coppa del Mondo FIFA Russia 2018 e permetterà di consolidare un legame volto a favorire la promozione e la crescita del gioco del calcio nei rispettivi Paesi. Nel corso dell'incontro odierno, al quale hanno preso parte per la FIGC anche il Direttore Generale Michele Uva e l'avv. Mario Gallavotti, sono state inoltre annunciate due amichevoli delle Nazionali maggiori, tra il 2017 e il 2018, oltre ad altri incontri per le Nazionali Giovanili, Femminili e Calcio a 5. In base all'accordo, le due federazioni scambieranno esperienze didattiche e formative del proprio personale nelle rispettive strutture, confrontandosi in diversi ambiti, dal marketing alla formazione degli arbitri e dei tecnici, dallo sviluppo del calcio femminile alla promozione del calcio giovanile. La Figc ha inoltre messo a disposizione il Centro Tecnico Federale di Coverciano per lo svolgimento di stage e corsi.

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora al Il Gazzettino.it.

HAI UN ACCOUNT SU UN SOCIAL NETWORK?

Accedi con quello che preferisci

Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui