ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Lazio, Immobile e Marusic show in amichevole. Keita resta in panchina

Lazio, Immobile e Marusic show in amichevole. Keita resta in panchina

Solo applausi per la Lazio di Inzaghi ad Auronzo di Cadore. Allo stadio Zandegiacomo va in scena la seconda amichevole del ritiro in Veneto contro la Top 11 Radio Club 105, selezione locale dilettantistica. Vittoria dei biancocelesti per 9-1, schierati ancora una volta con il 3-5-2. 

Primo tempo. Il tecnico manda in campo dal primo minuto Strakosha tra i pali, Wallace, de Vrij e Hoedt in difesa, Milinkovic, Luis Alberto e Lulic nel mezzo oltre a Basta e Marusic sugli esterni. In avanti spazio a Felipe Anderson e Immobile. E’ proprio Ciro ad aprire le marcature con un pallonetto al 5’. L’attaccante della Nazionale, dopo aver sbagliato un rigore, mette a segno il raddoppio al 22’ con una forte conclusione a pochi passi dal portiere Fagherazzi. Bene anche Marusic, bravo 28’ ad appoggiare in rete il cross dalla destra di Basta e un minuto a servire Lulic, per il momentaneo poker. Nel finale della prima frazione di gara c’è gloria anche per Felipe Anderson che al 44’ realizza dagli undici metri il 5-0.

 

 


Secondo tempo. Nella ripresa Inzaghi stravolge la formazione e cambia modulo. Spazio al 3-4-3. Vargic in porta, Bastos, Luiz Felipe e Crecco nel pacchetto arretrato, Patric, Oikonomidis, Murgia e Lombardi a centrocampo, più Djordjevic, Rossi e Palombi in attacco. Quest’ultimo si mette in evidenza al 58’, capitalizzando un assist di Oikonomidis sotto porta. Croce e delizia Luiz Felipe: il brasiliano segna di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo al 66’, ma tre minuti più tardi è protagonista di un episodio sfortunato. L’ex Salernitana scivola sulla trequarti, spalancando a Sansoni una prateria verso la porta difesa da Vargic. L’attaccante cadorino con un pallonetto vincente da oltre 30 metri supera il portiere croato, segnando il gol della bandiera al 68’. Con l’ingresso di Mohamed per Lombardi il modulo cambia ancora. Si passa al 4-3-3, con il finlandese classe ’99 in cabina di regia. Nel finale di gara anche Bastos e Djorjevic finiscono sul tabellino dei marcatori. L’angolano al 78’ ribadisce in rete un tentativo di Mohamed su un corner di Murgia, il serbo, invece, dopo una serpentina, infila il portiere avversario all’82'. Non vengono impiegati Guerrieri, Adamonis, Radu, Lukaku, Parolo, Kishna e Keita, alle prese con un affaticamento muscolare.

Lazio-Top 11 Radio Club 9-1
Lazio (3-5-2) primo tempo: Strakosha; Wallace, de Vrij, Hoedt; Basta, Milinkovic, Luis Alberto, Lulic, Marusic; Felipe Anderson, Immobile.
Lazio (3-4-3) secondo tempo: Vargic; Bastos, Luiz Felipe, Crecco; Patric, Murgia, Oikonomidis, Lombardi (74' Mohamed); Djordjevic, Rossi, Palombi. A disp. Adamonis, Guerrieri, Radu, Lukaku, Kishna, Keita. All. Simone Inzaghi
Top 11 Radio Club: Fagherazzi; Viel, Selle, Fossen, Sperti, Triches, Cavalet, Barattin, N’Diaye, Del Puppo, Barro. A disp. De Pollo, Dal Pont, Bressan, Da Roit, Dei Negri, Da Rold, Sansoni. All. Alessandro De Battista
Arbitro: Sergio Palmieri (sez. Conegliano). Ass.: Moretto-Canal
Marcatori: 5', 21' Immobile, 27' Marusic, 28' Lulic, 43' rig. Felipe Anderson, 58' Palombi, 66' Lombardi, 68' Sansoni (TRC), 78' Bastos, 87' Djordjevic


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Helenio Herrera, 20 anni fa l'addio a Il Mago del pallone
Video

Helenio Herrera, 20 anni fa l'addio a Il Mago del pallone

  • CULTURA DELLO SPORT - La Umana Reyer in prima linea con i Veterani dello sport a Monastier

    CULTURA DELLO SPORT - La Umana Reyer in...

  • SUPER PAPERA - L'incredibile errore di Robin Zentner

    SUPER PAPERA - L'incredibile errore di...

  • Di Francesco: "Italia indietro sulla lealtà sportiva, ma anche all'estero..."

    Di Francesco: "Italia indietro sulla...

  • Baseball, gli Astros Houston vincono per la prima volta le World series

    Baseball, gli Astros Houston vincono per la...

  • Juventus, buon compleanno: la storia di un grande amore inizia 120 anni fa, l'1 novembre 1897

    Juventus, buon compleanno: la storia di un...

  • La bicicletta 'vola' sull'acqua

    La bicicletta 'vola' sull'acqua

  • COLPACCIO REYER - La vittoria 88-87 a Bologna sulla Virtus

    COLPACCIO REYER - La vittoria 88-87 a...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT