ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Milan, in Europa League torna Romagnoli: Montella passerà al 3-5-2

Milan, in Europa League torna Romagnoli: Montella passerà al 3-5-2

Alessio Romagnoli sta bene. E col pieno recupero dell'unico difensore mancino a disposizione, Vincenzo Montella è pronto a fare un passo in avanti nell'evoluzione tattica del suo Milan. Un cambio voluto da tanti, non principalmente da lui e quindi decisamente pericoloso all'esordio in Europa League di domani in Austria. Un modulo che ricorda la migliore Juventus e quindi necessario per aiutare Leonardo Bonucci. 

Comincia dal Prater di Vienna l'avventura rossonera con un 3-5-2 in prova, tutto da capire, ancora da decidere. La linea difensiva che si occuperà di difendere (si spera meglio che all'Olimpico) la porta di Donnarumma sarà formata da Musacchio, Bonucci e Romagnoli al rientro. «Fisicamente sto bene, ho lavorato tanto per ritrovare la forma. Ora mi manca solo il ritmo partita», dice Romagnoli. Proprio i bianconeri diventano un modello da seguire con le indicazioni di chi ci ha giocato e vinto per anni e conosce a memoria la BBC che in rossonero avrà un altro nome di battaglia. Di certo Romagnoli si augura che «in campionato non sia ancora l'anno della Juventus».

In aiuto dei tre moschettieri ci saranno larghi sugli esterni Abate e Rodriguez che avranno il compito di attaccare ma anche di difendere, quando ci sarà da soffrire. Certezze dietro, con Zapata e Paletta ancora a guardare, quasi in mezzo al campo (unico dubbio Montolivo), da capire invece su chi ricadranno le scelte in avanti. Sembra sicuro del posto Nikola Kalinic. 

Ma chi gioca col croato? A Milanello Montella ha girato la ruota, li ha provati tutti. Anche Suso è stato messo al fianco dell'ex Fiorentina per fare la spalla. Ma lo spagnolo in quel ruolo è un sacrificato eccellente. Un'indecisione che conferma la poca fiducia fin qui verso André Silva e una riflessione su Cutrone. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:50

Di Francesco: «Una partita con la Var è come vedere un thriller in tv»
Video

Di Francesco: «Una partita con la Var è come vedere un thriller in tv»

  • Valentino Rossi già dimesso dall'ospedale

    Valentino Rossi già dimesso...

  • Max Biaggi e il tweet 'commovente' dopo l'incidente di Valentino Rossi

    Max Biaggi e il tweet 'commovente'...

  • Andrea Iannone cade a Silverstone: dai fan parole di fuoco contro lui e Belen

    Andrea Iannone cade a Silverstone: dai fan...

  • E' ufficiale: Keita ora è un giocatore del Monaco

    E' ufficiale: Keita ora è un...

  • Totti e Federica Pellegrini #in silenzio per Amatrice

    Totti e Federica Pellegrini #in silenzio per...

  • Barcellona vs Juve, dopo la risata di Totti ecco cosa è successo a Gigi Buffon

    Barcellona vs Juve, dopo la risata di Totti...

  • La figlia di Immobile canta l'inno della Lazio

    La figlia di Immobile canta l'inno della...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
Phoenix the real one
2017-09-13 11:25:41
## Il 3-5-2 potrebbe andare bene,ma a scanso di sorprese vorrei consigliare a Montella il 4-4-4 .

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT