ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Udinese in cerca di riscatto prepara il colpaccio contro il Genoa

Mister Delneri

UDINE - Gli ultimi giorni di mercato hanno ridisegnato le fisionomie delle squadre di calcio, regalando ai tifosi, sempre affamati di campioni già consacrati, nuovi volti cui votarsi per sperare in un campionato da protagonisti.
Anche l'Udinese ha perfezionato e concluso, con la consueta rapidità, le operazioni di mercato, servite a rinsaldare l'assetto di gioco che mister Delneri vuole imprimere definitivamente alla squadra.

SEGUI LA DIRETTA cliccando qui

Allora via Karnezis, che poteva costituire una presenza ingombrante alle spalle di Simone Scuffet, che in questi primi due impegni di campionato aveva fatto una scorpacciata di goal; via Molla Wague, mai padrone della fascia destra, seppur riadattato, complice un inaspettato infortunio di Widmer, presenza così granitica che la società non aveva nemmeno pensato a un eventuale rimpiazzo; e soprattutto via monsieur Thereau che ha preferito il giglio alle margherite che andava raccogliendo a spasso per il rettangolo verde, partito però alla volta di Firenze col biglietto da visita di capocannoniere dei bianconeri. 

A queste partenze fanno da contraltare l'arrivo di Stryger Larsen, coriaceo terzino danese e, soprattutto, l'esperto bomber Maxi Lopez, in cerca di riscatto per poter meritarsi ancora l'appellativo di galina de oro. È lui l'attaccante fortemente voluto da Gigi Delneri perché funzionale al gioco di squadra. Ora si tratta di dare un'identità a questa squadra che le prime due partire hanno restituito come un quadro sbiadito.

La partita di questa domenica pomeriggio 10 settembre è salutata come quella del riscatto bianconero. Ma la squadra friulana si troverà di fronte il Genoa che, seppur con un assetto societario in evoluzione, possiede già un'identità: quella guerriera che le trasmette il mister croato Juric. Al pari di Delneri, Juric ha aspettato questo incontro per cercare di smuovere la propria classifica, dopo la sconfitta casalinga all'esordio con la Juve e l'incolore pareggio strappato al Sassuolo.

Sulle fasce ci si aspetta un intasamento inperché sia l'Udinese, con le assi Stryger-De Paul e Samir-Jankto, sia il Genoa, con i due funambolici Taarabt e Pandev, proveranno a scardinare le rispettive difese per permettere le stoccate vincenti dei propri terminali d'attacco. Il mastino bulgaro Galabinov ha già sperimentato il piacere dell'esultanza per la marcatura realizzata con i più blasonati bianconeri campioni d'Italia, sperando, soprattutto dalla sponda friulana, che non abbia una spiccata propensione a esaltarsi con gli avversari che portano quei colori di casacca.

Sul fronte d'attacco bianconero trova il battesimo la coppia Maxi Lopez-Lasagna, con quest'ultimo più libero di sfruttare il lavoro sporco dell'argentino per la stoccata vincente nella porta avversaria. I tifosi bianconeri sperano di poter applaudire anche il zarino Stipe Perica, che dovrebbe riuscire a smaltire in tempo l'acciacco e poter partecipare a qualche scampolo di partita, lui che sa sfruttare al massimo i ritagli per cucirsi addosso a suon di goal il titolo di bomber bianconero. Nonostante il grigio cielo che sovrasta il Dacia Arena in questa domenica dal sapore autunnale, quindi, i tifosi bianconeri sono pronti ad ammirare i lampi di luce che la loro squadra del cuore saprà regalare sul rettangolo di gioco, per una brillante e sospirata vittoria che sappia smuovere la classifica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Helenio Herrera, 20 anni fa l'addio a Il Mago del pallone
Video

Helenio Herrera, 20 anni fa l'addio a Il Mago del pallone

  • CULTURA DELLO SPORT - La Umana Reyer in prima linea con i Veterani dello sport a Monastier

    CULTURA DELLO SPORT - La Umana Reyer in...

  • SUPER PAPERA - L'incredibile errore di Robin Zentner

    SUPER PAPERA - L'incredibile errore di...

  • Di Francesco: "Italia indietro sulla lealtà sportiva, ma anche all'estero..."

    Di Francesco: "Italia indietro sulla...

  • Baseball, gli Astros Houston vincono per la prima volta le World series

    Baseball, gli Astros Houston vincono per la...

  • Juventus, buon compleanno: la storia di un grande amore inizia 120 anni fa, l'1 novembre 1897

    Juventus, buon compleanno: la storia di un...

  • La bicicletta 'vola' sull'acqua

    La bicicletta 'vola' sull'acqua

  • COLPACCIO REYER - La vittoria 88-87 a Bologna sulla Virtus

    COLPACCIO REYER - La vittoria 88-87 a...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT