ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Nostalgia Dzeko: «Segnare è più difficile: ci mancano Totti e Salah e Nainggolan gioca troppo lontano»

Nostalgia Dzeko: «Segnare è più difficile: ci mancano Totti e Salah e Nainggolan gioca troppo lontano»

«Abbiamo visto cose belle come contro l'Inter, ma una squadra come la nostra non può giocare così nel finale. Serve pazienza. Meglio con Spalletti o con Di Francesco? Difficile dirlo, siamo all'inizio. Prima segnavo tanto, quest'anno sarà più difficile, ho toccato pochi palloni, speriamo di toccarne di più. Si sente la mancanza di Totti? Certo, come si sente quella di Salah, che giocava vicino a me. Anche Nainggolan giocava più vicino, ora sono tutti più distanti». Così Edin Dzeko dopo la sfida contro l'Atletico.  


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Helenio Herrera, 20 anni fa l'addio a Il Mago del pallone
Video

Helenio Herrera, 20 anni fa l'addio a Il Mago del pallone

  • CULTURA DELLO SPORT - La Umana Reyer in prima linea con i Veterani dello sport a Monastier

    CULTURA DELLO SPORT - La Umana Reyer in...

  • SUPER PAPERA - L'incredibile errore di Robin Zentner

    SUPER PAPERA - L'incredibile errore di...

  • Di Francesco: "Italia indietro sulla lealtà sportiva, ma anche all'estero..."

    Di Francesco: "Italia indietro sulla...

  • Baseball, gli Astros Houston vincono per la prima volta le World series

    Baseball, gli Astros Houston vincono per la...

  • Juventus, buon compleanno: la storia di un grande amore inizia 120 anni fa, l'1 novembre 1897

    Juventus, buon compleanno: la storia di un...

  • La bicicletta 'vola' sull'acqua

    La bicicletta 'vola' sull'acqua

  • COLPACCIO REYER - La vittoria 88-87 a Bologna sulla Virtus

    COLPACCIO REYER - La vittoria 88-87 a...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT