ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Everton, squalifica a vita per il tifoso aggressore:con il bimbo in braccio ha colpito un giocatore le immagini

Rissa a bordo campo, tifoso col bimbo in braccio dà un pugno al portiere francese durante Everton-Lione: le immagini

Una piccola rissa in campo, ma sulla linea di fondo, proprio a ridosso degli spalti occupati dai tifosi, è avvenuta ieri sera allo stadio Goodison Park di Liverpool, durante la sfida di Europa League tra l'Everton e il Lione. Il parapiglia ha finito per coinvolgere anche i tifosi, tra cui un uomo che col figlio in braccio si è avvicinato al campo per dare un pugno al portiere transalpino Anthony Lopes. L'uomo è stato squalificato a vita dallo stadio, così ha deciso il club di Liverpool.





Tutto è iniziato al 64' di gioco, sul momentaneo 1-0 per il Lione: su azione di corner, il portiere francese è uscito per bloccare il pallone in presa aerea, nonostante Ashley Williams stesse tentando di ostacolarlo. Il calciatore dell'Everton, a questo punto, ha spinto Lopes facendolo cadere e si è visto arrivare a brutto muso Traoré, intervenuto per difendere il compagno di squadra. Ne è nata una serie di spintoni tra quasi tutti i giocatori in campo, proprio sotto il settore occupato dai tifosi di casa.





In vari filmati presenti sul web è possibile vedere chiaramente l'uomo che abbandona il proprio posto per avvicinarsi sempre di più al fondo del terreno di gioco, allo scopo di aggredire Lopes. Dopo avergli dato, o quantomeno tentato, di colpirlo, il portiere e altri giocatori del Lione reagiscono con veemenza, facendo indietreggiare il tifoso. L'uomo ora rischia di essere denunciato ma, come riporta il Guardian, intanto è stato interdetto a vita dagli incontri della sua squadra del cuore: è stato proprio il club inglese a prendere questo provvedimento. L'incontro poi è terminato 2-1 per il Lione, con gol dei due 'iniziatori' della rissa: proprio Williams e Traoré.

Squalifica a vita dallo stadio. L'Everton ha deciso di proibire «a vita» l'ingresso a 'Goodison Park' a un suo tifoso, protagonista ieri durante il match di Europa League contro il Lione di un poco edificante fuori programma: aveva cercato di colpire il portiere della squadra francese Anthony Lopes, dopo che si era scatenata una piccola rissa tra i giocatori, e con l'aggravante di farlo mentre teneva in braccio un bambino. Oggi il club dei 'Toffees' ha fatto sapere che al sostenitore sarà proibito «a vita» di mettere piede nello stadio, mentre la polizia di Merseyside ha identificato l'uomo e sta ora investigando sui fatti dopo la denuncia formale presentata dal club. (ANSA). VG 20-OTT-17 15:09 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Maserati Multi 70 ha passato l'Equatore e viaggia con 2.000 miglia di vantaggio sul record
Video

Maserati Multi 70 ha passato l'Equatore e viaggia con 2.000 miglia di vantaggio sul record

  • Olimpiadi, Malagò: «Gara difficilissima. Windisch bravissimo»

    Olimpiadi, Malagò: «Gara...

  • Olimpiadi 2018, la commozione di Lindsey Vonn: «Vincerò per mio nonno»

    Olimpiadi 2018, la commozione di Lindsey...

  • Olimpiadi invernali: al via la cerimonia di apertura

    Olimpiadi invernali: al via la cerimonia di...

  • Doping tra ciclisti dilettanti, arrestati dirigenti: incoraggiavano gli atleti a usare sostanze

    Doping tra ciclisti dilettanti, arrestati...

  • Mauro Icardi e Wanda Nara, addio? Il gesto del calciatore dell'Inter su Instagram

    Mauro Icardi e Wanda Nara, addio? Il gesto...

  • La Mascotte dei prossimi giochi olimpici invernali

    La Mascotte dei prossimi giochi olimpici...

  • Nonnina "Ronaldinho", palleggi da fenomeno: il video che fa impazzire il web

    Nonnina "Ronaldinho", palleggi da...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT