ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

La Roma torna alla vittoria grazie al gol lampo di Under

La Roma torna alla vittoria grazie al gol lampo di Under

Magari non sarà guarita, ma almeno la Roma ha ripreso a correre verso la zona Champions, dalla quale è uscita all'inizio del nuovo anno: la vittoria del Bentegodi, 1 a 0 contro il Verona, pesa dunque in classifica. L'Inter quarta ha solo 1 punto di vantaggio e, dopo questo weekend, è più vicina. Il 1° successo nel 2018 interrompe la striscia negativa dei giallorossi, a digiuno dal 16dicembre scorso. Di Francesco è decisivo almeno quanto Under che festeggia il suo 1° gol in A. Il cambio del sistema di gioco, passando dal 4-3-3 al 4-2-3-1, ha permesso alla squadra di ritrovarsi. E di non perdere l'equilibrio: nessun rischio per Alisson. Nemmeno nella ripresa, giocata in inferiorità numerica per l'espulsione di Pellegrini.    
SVOLTA TATTICA
Il 4-2-3-1 ha insomma fatto bene alla Roma in crisi di gioco e di risultati. Nainggolan è entrato in ogni azione e lo stesso ha fatto Dzeko. Nel primo tempo le chance sono state create proprio sull'asse centrale e quindi dai 2 giocatori più coinvolti dalla modifica di Di Francesco, anche se il gol del vantaggio è stato di Under che finalmente si è sbloccato e ha realizzato la sua prima rete in Italia. I giallorossi, però, non hanno raccolto quanto avrebbero dovuto.
ROSSO DIRETTO
Così la sfida del Bentegodi si è complicato dopo meno di un'ora. Fabbri ha cacciato dal campo prima l'allenatore Pecchi e al 7° della ripresa anche Pellegrini per l'entrata da dietro su Matos. Di Francesco, però, non ha cambiato, limitandosi ad abbassare Nainggolan accanto a Strootman. In fase difensiva ecco il 4-4-1 grazie al sacrificio sui lati di Under ed El Shaarawy. Quando li ha visti stanchi, li ha sostituiti rispettivamente con Gerson e Perotti. Anche in dieci, la Roma ha tenuto. Il Verona è passato dal 4-4-2 al 4-3-3, ma le occasioni migliori le hanno avute Dzeko e Strootman, quest'ultimo su invito di Defrel che è entrato nel finale al posto del centravanti.  


LEGGI LA CRONACA 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Olimpiadi, Malagò: «Gara difficilissima. Windisch bravissimo»
Video

Olimpiadi, Malagò: «Gara difficilissima. Windisch bravissimo»

  • Olimpiadi 2018, la commozione di Lindsey Vonn: «Vincerò per mio nonno»

    Olimpiadi 2018, la commozione di Lindsey...

  • Olimpiadi invernali: al via la cerimonia di apertura

    Olimpiadi invernali: al via la cerimonia di...

  • Doping tra ciclisti dilettanti, arrestati dirigenti: incoraggiavano gli atleti a usare sostanze

    Doping tra ciclisti dilettanti, arrestati...

  • Mauro Icardi e Wanda Nara, addio? Il gesto del calciatore dell'Inter su Instagram

    Mauro Icardi e Wanda Nara, addio? Il gesto...

  • La Mascotte dei prossimi giochi olimpici invernali

    La Mascotte dei prossimi giochi olimpici...

  • Nonnina "Ronaldinho", palleggi da fenomeno: il video che fa impazzire il web

    Nonnina "Ronaldinho", palleggi da...

  • Svezia, Kate e William giocano a hockey sul ghiaccio

    Svezia, Kate e William giocano a hockey sul...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT