ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Silk Rally entra in Cina: due Peugeot sul podio, Leob resta in testa alla generale

La Peugeot DKR Maxi di Sebastian Leob in testa al Silk Rally

PECHINO - “Solo” 412 km, di cui 106 cronometrati, per la settima tappa del Silk Way Rally, la più corta di tutta la prova. Che ha regalato ai due equipaggi del “Dream Team” Peugeot un importante podio: Despres e Costera si sono piazzati in seconda posizione (dietro all’americano Bryce Menzies, al volante della Mini John Cooper Works), mentre Loeb ed Elena hanno agguantato un terzo posto. Dopo la speciale, i concorrenti hanno lasciato il Kazakistan per dirigersi in Cina.

Resta tuttavia saldamente al comando della classifica Sébastian Loeb con un vantaggio di più di un’ora su Despres. “Ho passato la maggior parte della speciale davanti, da solo, a fare da apripista”, ha detto il leader. “L’aspetto positivo è che non ho subito la polvere, ma ho dovuto trovare la strada senza alcuna traccia precedente. Penso dunque che la difficoltà tra quelli che partivano primi e gli ultimi fosse bilanciata. La parte finale del percorso per noi si è svolta bene. Poiché era una speciale corta, bisognava evitare il minimo errore. Grazie al buon lavoro di Daniel, abbiamo raggiunto quest’obiettivo. Sono abbastanza soddisfatto dei nostri progressi di oggi”.

Anche quella che affronteranno oggi i piloti sarà una tappa relativamente breve: 436 chilometri totali, di cui 250 chilometri di settori cronometrati. Ma sarà una giornata importante perché segna il giro di boa: a Urumqi, infatti, gli equipaggi potranno approfittare di una giornata di riposo dopo una settimana di corsa. Le caratteristiche del terreno saranno simili a quelle di ieri: polvere e complessità nella navigazione, soprattutto prima dell’arrivo. Ultima curiosità: la frontiera cinese, attraversata ieri dal Dream Team Peugeot Total, è la più lunga frontiera terrestre del mondo. Si snoda lungo oltre 22.000 chilometri e separa 14 paesi, nonché gli Stati amministrativi di Hong Kong e Macao.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 15 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:47

Di Francesco: «Una partita con la Var è come vedere un thriller in tv»
Video

Di Francesco: «Una partita con la Var è come vedere un thriller in tv»

  • Valentino Rossi già dimesso dall'ospedale

    Valentino Rossi già dimesso...

  • Max Biaggi e il tweet 'commovente' dopo l'incidente di Valentino Rossi

    Max Biaggi e il tweet 'commovente'...

  • Andrea Iannone cade a Silverstone: dai fan parole di fuoco contro lui e Belen

    Andrea Iannone cade a Silverstone: dai fan...

  • E' ufficiale: Keita ora è un giocatore del Monaco

    E' ufficiale: Keita ora è un...

  • Totti e Federica Pellegrini #in silenzio per Amatrice

    Totti e Federica Pellegrini #in silenzio per...

  • Barcellona vs Juve, dopo la risata di Totti ecco cosa è successo a Gigi Buffon

    Barcellona vs Juve, dopo la risata di Totti...

  • La figlia di Immobile canta l'inno della Lazio

    La figlia di Immobile canta l'inno della...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT