ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Tiberi più forte della sfortuna: rompe un pedale al via ma è medaglia d'oro

Antonio Tiberi

HARROGATE  - Incredibile impresa del ciclista italiano Antonio Tiberi: ha vinto la medaglia d'oro nella cronometro juniores ai mondiali di ciclismo su strada di Harrogate in Inghilterra. Tiberi è stato più forte della sfortuna: nonostante il grave problema meccanico che ha avuto proprio al via, con l'improvvisa rottura di un pedale che l'ha costretto a fermarsi e a sostituire la bicicletta, perdendo quasi un minuto, ha saputo reagire, è rimaontato in sella e ha comunque tagliato il traguardo davanti a tutti, coprendo i 28 km in 38'28 e precedendo di 7" l'olandese Enzo Leijnse e di 12" il tedesco Marco Brenner che sono saliti con lui sul podio. Sesto posto per Andrea Piccolo con 29" di ritardo, mentre Andrea Piras è 23° a 2'17".

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Mancini: «Buffon e De Rossi all'Europeo? Vediamo»
Video

Mancini: «Buffon e De Rossi all'Europeo? Vediamo»

  • Serie A, la domenica: l'Inter soffre ma batte il Sassuolo, delusione Roma a Genova

    Serie A, la domenica: l'Inter soffre ma...

  • Francesco Totti, su Instagram lezioni di hot yoga. E poi se la prende con il preparatore

    Francesco Totti, su Instagram lezioni di hot...

  • Il surfer Leonardo Fioravanti si piazza sul podio nella WSL (World Surf League)

    Il surfer Leonardo Fioravanti si piazza sul...

  • Gianluca Vialli e il cancro: «Non volevo morire prima dei miei genitori»

    Gianluca Vialli e il cancro: «Non...

  • Eroica 2019 con la testimonianza di Simone Barlaam

    Eroica 2019 con la testimonianza di Simone...

  • Barcellona-Inter, Conte: «Dobbiamo essere pronti ad affrontarli con o senza Messi»

    Barcellona-Inter, Conte: «Dobbiamo...

  • Champions League, stasera in campo Atalanta e Juve

    Champions League, stasera in campo Atalanta...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
Colin2
2019-09-24 07:37:28
Bravo Antonio! Orgogliosi della tua prova!

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT