ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Schio cede con onore alla corazzata Ekaterinburg

Schio cede con onore alla corazzata Ekaterinburg

SCHIO                          68
EKATERINBURG         82

SCHIO . Sesta giornata di Eurolega e sesta sconfitta per il Beretta Famila, sulla carta inevitabile per la qualità dell’avversario di turo, il team russo di Ekaterinbug, imbattuto nel girone e campione continentale in carica, L’avvio è buono per il Beretta, aggressivo in difesa e preciso in attacco stacca sul 16-11 al 7’. Trovano coraggio le arancioni per il 18-11. L’Ummc mostra con forza la sua classe tecnica e piazza un break di 10-0. A chiudere a fil di sirena 20-21 è Dotto. Secondo quarto, sprizza agonismo e mostra cuore il Beretta contro il colosso Ummc ricco stelle mondiali che ingrana la marcia in più per il 25-36 al 15’. Ha orgoglio Schio, con Lavender trova il canestro del 34-36 al 19’ e Gruda a 43” dal riposo infila il vantaggio 38-36 per un 13-0. Le russe impattano 38-38 al riposo. Terzo quarto di sofferenza per Schio che fatica a trovare la via al canestro, 40-50 al 25’. Torrens ispira l’Ummc che chiude a +10 il vantaggio (60-50) al 30’.Nell’ultimo quarto accusa la stanchezza il Famila e la play Vandersolt infila il 62-79 a 38’. Nell’ultimo quarto il Famila si spreme per un recupero in exterimis, che non arriva per le qualità delle russe
Domenica per la decima di campionato il Famila giocherà a Broni, uno spareggio tra le seconde della classe a 4 punti dall’imbattuta capolista Umana Venezia e mercoledì per l’ultima d’andata di Eurolega sarà in Russia, ospite del Nadezhda Orenburg.  
 
Gli altri risultati del girone A: Polkowice-Orenburg 70-36, Braine-Bourgs 65-78, Villeneuve-Praga 62-101.
CLASSIFICA: Ekaterinburg 12, Praga 11, Bourges e Polkowice 10, Orenburg e Villeneuve 8, Braine 7, Schio 6.

BERETTA SCHIO: Filippi ne, Fassina, Masciadri ne, Lisec 2, Crippa 11, Gruda 13, Battisodo 4, Andrè 2, Dotto 8, Lavender 10, Quigley 9, Gemelos 9. All.: Pierre Vincent.
UMMC EKATERINBURG: McBride 16, Beliakova 8, Torrens 15, Bric, Beglova ne, Vieru ne, Vandersolt 8, Masseman 6, Griner 21, Musina ne,Veedeva 6. All.: Miguel Mendez.
ARBITRI: Sljivic (Austria), Bissuel (Francia), Gajdosz (Polonia).  
COMMISSARIO FIBA: Kamnikar (Slovenia).
NOTE: tiri liberi, da due, da tre; Beretta 12/15, 19/51, 6/19; Ummc 10(13.24/54, 8/12. Rimbalzi offensivi/difensivi Beretta 21/20, Ummc 16/26. Nessuna uscita per falli. Parziali: 20-21, 38-38 (18.17) 50-60 (12-14), 68-82 (18-22).Spettatori 1.500.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Djokovic segna di testa
Video

Djokovic segna di testa

  • Milan-Inter, Gattuso: “Non è stato un problema tecnico ma di atteggiamento”

    Milan-Inter, Gattuso: “Non è stato un...

  • Inter-Milan, Spalletti: “Ai giocatori ho fatto guardare partita derby dell'andata”

    Inter-Milan, Spalletti: “Ai giocatori ho...

  • MotoE, in fiamme paddock a Jerez: a fuoco tutte le moto. «Scenario da incubo»

    MotoE, in fiamme paddock a Jerez: a fuoco...

  • Ecco un atleta che sembra non subire la forza di gravità

    Ecco un atleta che sembra non subire la...

  • Incredibile gol mancato: la neve beffa l'Hannover contro il Leverkusen

    Incredibile gol mancato: la neve beffa...

  • Le lacrime di Georgina e quella foto di Cristiano Ronaldo bambino: è Juve day

    Le lacrime di Georgina e quella foto di...

  • Gigi Buffon e la depressione: «Quel quadro che mi ha salvato la vita»

    Gigi Buffon e la depressione: «Quel...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT