ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Famila campione d'Italia, ma è rivoluzione di mercato: possibili 10 partenze nel roster

Jantel Lavender

SCHIO - Il Famila che il 13 maggio ha vinto lo scudetto n. 9 tornerà in campo per la prima partita ufficiale domenica 30 settembre al PalaRomare contro il Gesam Gas Lucca per vincere la Supercoppa 2018. Per tale impegno il team scledense scenderà sul parquet rivoluzionato come mai nelle precedenti 40 stagioni di serie A. Possono essere dieci le giocatrici a sfilarsi nelle prossime settimana la maglia arancione sulle tredici della rosa 2017/18. C’è riserbo nella sede di viale dell’industria, dove il direttore generale Paolo De Angelis ha avviato le operazioni di mercato. Certe di restare sono tre: Francesca Dotto, Isabelle Yacoubou ed Eva Lisec. La capitana Raffaella Masciadri potrebbe cambiare ruolo nel Famila, da giocatrice a dirigente o allenatore. Partenze certe sono quelle di Cecilia Zandalasini (Fenerbahce Istanbul), Giulia Gatti (Lucca), Endene Miyem (Montpellier, Francia), Jolene Anderson (Venezia), Marzia Tagliamento (Napoli), Monique Ngo Ndjock (probabile Lucca) e Zofia Hruscakova (Arres, Francia). Possibili  partenze sono quelle di Kathrin Ress (Napoli) e Laura Macchi (all’estero o Napoli). Sul fronte arrivi per il momento sono otto gli arrivi chiacchierati per conquistare tra un anno il decimo scudetto, quello della stella d’oro. Dati per certi, sono quelli di Martina Crippa (guardia ’89) e Valeria Battisodo (play ’88) da Lucca; Martina Fassina (guardia ’99) e Marcella Filippi (ala ’85) da San Martino di Lupari; Andrè Obis Futo (pivot ’98) da Battipaglia e Jantel Lavender (pivot '88) dallo Yakin Dogu Istanbul). Probabile l’approdo di Jacky Gemelos (guardia ’88 statunitense con passaporto greco) da Napoli, possibile quello di Aerial Powers (ala ’94 statunitense) dal Fenerbahce Istanbul. Il Famila 2018/19 sarà un team giovane e di qualità tecnica per fare strada in Europa oltre a puntare al decimo scudetto, alla dodicesima Coppa Italia e alla decima Supercoppa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



BASKET, FINALE con INSULTI - Il coach di Sassari, Pozzecco, perde le staffe: «Io non piango, chi lo fa vada aff......o!»
Video

BASKET, FINALE con INSULTI - Il coach di Sassari, Pozzecco, perde le staffe: «Io non piango, chi lo fa vada aff......o!»

  • FINALE TRICOLORE - La Reyer Venezia vince gara5 e va sul 3-2: ora due match ball scudetto

    FINALE TRICOLORE - La Reyer Venezia vince...

  • Ilary Blasi, il consiglio a Totti dopo l'addio alla Roma: cosa ha chiesto al marito

    Ilary Blasi, il consiglio a Totti dopo...

  • 24 Ore di Le Mans 2019, gli highlights della gara più spettacolare del mondo

    24 Ore di Le Mans 2019, gli highlights della...

  • Matrimonio "galactico" per Sergio Ramos: il calciatore sposa la showgirl Pilar Rubio

    Matrimonio "galactico" per Sergio...

  • FINALE SCUDETTO Gara1 Umana Reyer - Banco di Sardegna Sassari

    FINALE SCUDETTO Gara1 Umana Reyer - Banco di...

  • IMPRESA A CREMONA -  Gara5 Vanoli- Umana Reyer 69-79: è finale scudetto

    IMPRESA A CREMONA - Gara5 Vanoli- Umana...

  • Icardi ricorda la stagione in bianco e nero

    Icardi ricorda la stagione in bianco e nero

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT