ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Family Run, già oltre tremila gli iscritti: sarà festa dello sport

Family Run, già oltre tremila gli iscritti: sarà festa dello sport

Una corsa per tutti. È scattato il conto alla rovescia per la sesta edizione della Family Run di San Donà, la corsa non competitiva di 4 km di sabato. Si tratta dell'evento che assieme a quello che si è svolto nello scorso weekend a Chioggia e a quelli in programma a Dolo e Mestre, danno vita alla grande festa dello sport e solidarietà che anticipa la 33esima edizione della Venicemarathon di domenica 28 ottobre.

Un evento quindi aperto a tutti, da affrontare di corsa ma anche in passeggiata. In cabina di regia, come sempre, il Venicemarathon Club, il Comune e la società Atletica Mirafiori da quest'anno affiancata anche dai volontari della locale società di atletica che garantiranno la sicurezza lungo il circuito.
Come da tradizione il percorso della gara si snoderà per tutto il centro cittadino con le strade ovviamente tutte chiuse al traffico. Il ritrovo per tutti i partecipanti è previsto alle 9 in piazza Indipendenza e il via alle 10 da Corso Trentin.
Oltre tremila le persone ad oggi iscritte, con il coinvolgimento di tutti gli istituti scolastici della città e la possibilità di iscriversi fino a pochi minuti prima della partenza. Anche per questo rimane fattibile la possibilità di superare i 3.600 iscritti registrati nella scorsa edizione.
«Stiamo parlando di una manifestazione ormai pienamente radicata nel territorio ha commentato ieri, durante la presentazione dell'evento Piero Rosa Salva, presidente del Venicemarathon Club Quella allestita vuole essere una grande festa dello sport aperta a tutti, un evento utile sia per avvicinarci alla maratona di Venezia ma anche per lanciare importanti messaggi di solidarietà, sostenendo le scuole del territorio e un progetto di Alex Zanardi, un grande sportivo al quale siamo molto legati. Ad oggi inoltre abbiamo già tremila iscritti: puntiamo a superare il record dei 3.600 dello scorso anno. Per quanto ci riguarda confermiamo poi l'evento già da adesso l'evento anche per il prossimo anno, con il Comune di San Donà abbiamo avviato un'ottima collaborazione».
A sostenere l'iniziativa è anche Vito Vittorio, delegato Coni per la provincia di Venezia: «Questo evento sono le sue parole rispecchia totalmente la volontà del Coni sulla promozione dell'attività sportiva e l'aggregazione».
Per quanto riguarda la solidarietà va sottolineato che il costo di iscrizione di 5 euro, tolte le spese di organizzative, verrà destinato agli istituti scolastici partecipanti e al sostegno del progetto di Alex Zanardi Obiettivo 3 che punta all'avviamento e al sostegno di atleti disabili.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»
Video

L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

  • Cane entra in campo e para il goal durante la partita della serie B argentina

    Cane entra in campo e para il goal durante...

  • Bowling: lo storico successo mondiale dell'Italia

    Bowling: lo storico successo mondiale...

  • EMOZIONANTE - Olimpiadi 2026, la video candidatura di Milano-Cortina

    EMOZIONANTE - Olimpiadi 2026, la video...

  • Rischia di morire sul deltaplano: l'imbracatura non è attaccata e vola sospeso nel vuoto

    Rischia di morire sul deltaplano:...

  • Salvini: «Ho scritto a Gattuso, parlo con il cuore da tifoso»

    Salvini: «Ho scritto a Gattuso, parlo...

  • Kolarov: «Mi esalto nei momenti di difficoltà In campo solo uomini veri»

    Kolarov: «Mi esalto nei momenti di...

  • Rugby, terzo tempo da giganti: il capitano All Blacks Kieran Read suona la chitarra a tutto rock

    Rugby, terzo tempo da giganti: il capitano...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT