ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

​Max Calderan investito da un'auto pirata mentre si allena

​Max Calderan investito da un'auto pirata mentre si allena

PORDENONE - «Sono vivo per miracolo. Solo grazie alla mia preparazione sportiva e alla mia capacità di reagire rapidamente ho evitato un impatto frontale con quell'auto pirata. Altrimenti non sarei qui a parlarne. Ho la faccia pestata, naso e mano fratturati, trauma cranico e botte in tutto il corpo». Max Calderan, esploratore desertico estremo, racconta la sua disavventura al telefono, mentre, seduto sul divano con figlio e moglie, sta guardando un film in tv, «cosa che non facevo da sette anni»....


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Mancini: «Buffon e De Rossi all'Europeo? Vediamo»
Video

Mancini: «Buffon e De Rossi all'Europeo? Vediamo»

  • Serie A, la domenica: l'Inter soffre ma batte il Sassuolo, delusione Roma a Genova

    Serie A, la domenica: l'Inter soffre ma...

  • Francesco Totti, su Instagram lezioni di hot yoga. E poi se la prende con il preparatore

    Francesco Totti, su Instagram lezioni di hot...

  • Il surfer Leonardo Fioravanti si piazza sul podio nella WSL (World Surf League)

    Il surfer Leonardo Fioravanti si piazza sul...

  • Gianluca Vialli e il cancro: «Non volevo morire prima dei miei genitori»

    Gianluca Vialli e il cancro: «Non...

  • Eroica 2019 con la testimonianza di Simone Barlaam

    Eroica 2019 con la testimonianza di Simone...

  • Barcellona-Inter, Conte: «Dobbiamo essere pronti ad affrontarli con o senza Messi»

    Barcellona-Inter, Conte: «Dobbiamo...

  • Champions League, stasera in campo Atalanta e Juve

    Champions League, stasera in campo Atalanta...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT