ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Salernitana a valanga all'Arechi:
tris al Padova e prima vittoria

Salernitana a valanga all'Arechi:
tris al Padova e prima vittoria

Attesa finita. Una gran bella Salernitana conquista al terzo tentativo la prima vittoria in campionato, lo fa battendo senza alcun problema il Padova per 3-0. Una partita che dopo appena sette minuti ha un nuovo direttore di gara, al termine di una lunga sosta il quarto uomo Dionisi prende infatti il posto del collega Di Paolo fermato da un problema alla gamba sinistra. Al 18', invece, ecco il primo sussulto di gioco, Akpa Akpro serve in profonditá Bocalon ma il suo tiro viene smorzato da Capelli. Il tempo scorre e la Salernitana é sempre piú padrona del campo, anzi al 26' riesce anche a passare in vantaggio: perfetto angolo di Gigliotti, tra i migliori di giornata, che permette a Di Tacchio di calciare dai trenta metri e sbloccare con un euro gol la sfida dell'Arechi. Al 35' Gigliotti si mette in proprio ma la sua punizione non inquadra lo specchio della porta. Il Padova ormai é sempre piú alle corde, ma prova in qualche modo a tenere botta. Sia al 42' sulla conclusione di Casasola che sulla'azione personale di Akpa Akpro. É il 53' quando nella propria metá campo l'ivoriano ribatte la punizione di Pulzetti e si invola da solo verso Merelli che in tuffo, approfittando anche della benzina terminata da parte del centrocampista, riesce ad evitare il raddoppio granata.

 
Ma per il 2-0 non bisogna attendere ancora tantissimo. Dopo la paura di inizio ripresa, punizione pericolosissima di Clemenza e tiro di Bonazzoli, al 60' arriva il gol della sicurezza. Il neo entrato Jallow mette il turbo sulla destra e crossa al centro per Casasola che in perfetto stile centravanti fa urlare nuovamente i quasi diecimila tifosi presenti all'Arechi. Ma lo show granata é appena cominciato. Uno show che continua a vedere come grande protagonista Jallow, al 69' il gambiano parte addirittura dalla propria metá campo e al momento decisivo serve il liberissimo Anderson che trova la terza rete di giornata. Il divario nel risultato potrebbe anche aumentare ma la Salernitana sbaglia in un paio di circostanze il passaggio finale, di contro il Padova prova a farsi notare con la traversa colpita da Salviato su calcio di punizione. Da domani testa al derby di Benevento. 
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Ragazza segna goal impossibile
Video

Ragazza segna goal impossibile

  • Paolo Bonolis da conduttore a imprenditore nel mondo del calcio: ecco squadra e presidente

    Paolo Bonolis da conduttore a imprenditore...

  • Schumacher, l'ex manager rivela: «Ho chiuso il capitolo Schumi dopo tanta sofferenza, sarei impazzito»

    Schumacher, l'ex manager rivela:...

  • Volley, Zaytsev: «Speriamo di giocare al Foro almeno una volta all'anno»

    Volley, Zaytsev: «Speriamo di giocare...

  • Serena Williams, furiosa con l'arbitro, perde la finale e la testa: «Ladro!»

    Serena Williams, furiosa con l'arbitro,...

  • La Roma chiude un accordo con Warner Bross: De Rossi si trasforma in Venon

    La Roma chiude un accordo con Warner Bross:...

  • Basket Nba, si ritira la leggenda Manu Ginobili

    Basket Nba, si ritira la leggenda Manu...

  • Juventus, il saluto di Marchisio ai compagni

    Juventus, il saluto di Marchisio ai compagni

Prev
Next

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT