ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Wta Indian Wells, Serena vince ancora: ora il derby con Venus

Wta Indian Wells, Serena vince ancora: ora il derby con Venus

Regalerà un derby di famiglia, fra le sorelle Williams, il terzo turno del torneo Wta di Indian Wells, dotato di un montepremi di oltre otto milioni di dollari, dove però la pioggia ha impedito il completamento del programma del secondo turno. Tra chi non è riuscita a scendere in campo c'è Victoria Azarenka, al rientro nel tour, la cui sfida con la statunitense Sloane Stephens, numero 13 Wta e del seeding, campionessa agli ultimi Us Open, è slittata a domenica sera. In precedenza l'altra mamma Serena Williams, senza ranking perché ferma da oltre un anno per aver dato alla luce - lo scorso settembre - Alexis Olympia, è invece riuscita ad anticipare l'arrivo del maltempo, superando al secondo turno l'olandese Kiki Bertens, numero 29 Wta e del seeding: 7-6 (7-5) 7-5 il punteggio in favore dell'ex numero del mondo.

Al prossimo turno dovrà fare i conti con la sorella maggiore, numero 8 del ranking e del seeding, approdata al terzo turno grazie al successo per 6-3 6-4 sulla rumena Sorana Cirstea, numero 35 Wta. “Venere” ha avuto un solo passaggio a vuoto, in avvio di secondo set quando ha dovuto recuperare un break di svantaggio. Nel rispetto del pronostico sono approdate al terzo turno la danese Caroline Wozniacki, numero 2 della classifica mondiale e del tabellone, l'ucraina Elina Svitolina, numero 4 Wta e del seeding, la francese Caroline Garcia, numero 7 del ranking, e la russa Elena Vesnina, numero 24 Wta e 24esima testa di serie, nonché campionessa in carica, costretta però al terzo set per rimontare la 18enne americana “Cici” Bellis (2-6 6-1 6-1 lo score), numero 45 Wta. Tra le sorprese, invece, l'uscita di scena di Madison Keys, numero 16 Wta e 15esima testa di serie (bye all'esordio), finalista agli ultimi Us Open ma che non sta attraversando un periodo di grande condizione, sconfitta per 6-3 7-6 (7-1) nel derby a stelle e strisce da Danielle Collins, numero 117 del ranking mondiale, in gara grazie ad una wild card.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



«Brutto infame», la violenta aggressione degli ultrà a un carabiniere dopo Lazio-Eintracht
Video

«Brutto infame», la violenta aggressione degli ultrà a un carabiniere dopo Lazio-Eintracht

  • Carabiniere aggredito da 50 giovani incappucciati dopo Lazio-Eintracht

    Carabiniere aggredito da 50 giovani...

  • Florenzi: «Tutta Trigoria deve lavorare per uscire dalla crisi. Il ritiro? Non so se serve»

    Florenzi: «Tutta Trigoria deve...

  • L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

    L'ultimo, commosso, saluto a Radice....

  • Cane entra in campo e para il goal durante la partita della serie B argentina

    Cane entra in campo e para il goal durante...

  • Bowling: lo storico successo mondiale dell'Italia

    Bowling: lo storico successo mondiale...

  • EMOZIONANTE - Olimpiadi 2026, la video candidatura di Milano-Cortina

    EMOZIONANTE - Olimpiadi 2026, la video...

  • Rischia di morire sul deltaplano: l'imbracatura non è attaccata e vola sospeso nel vuoto

    Rischia di morire sul deltaplano:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT