ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Enrico Della Valle rappresenterà l'Italia alla Next Gen Open World Final

Enrico Della Valle rappresenterà l'Italia alla Next Gen Open World Final

È tutto pronto per le Red Bull Next Gen Open World Finals, il vivace torneo singolare maschile organizzato da Red Bull per valorizzare le giovani promesse del tennis under 21 in svolgimento dal 6 al 9 novembre a Milano nelle stesse date delle attesissime Next Gen ATP Finals. Volto italiano del torneo è il 21enne Enrico Dalla Valle, reduce dal torneo organizzato dalla FIT dall’1 al 3 novembre allo Sporting Milano 3.
 
Alla sua seconda edizione, il Red Bull Next Gen Open ha come obiettivo supportare e valorizzare la nuova generazione di giocatori di tennis a livello mondiale. Il torneo dà spazio a una line-up selezionata di otto tennisti internazionali under-21 che, nei prossimi giorni, si sfideranno su campi in cemento in un format dinamico che condivide gran parte delle regole innovative introdotte dalle Next Gen ATP Finals.
 
Il torneo si svolge in due location distinte per le quattro giornate di gara, promettendo grandi emozioni:
mercoledì 6 e giovedi 7 novembre lo Sporting Milano 3 vede i giocatori competere nella prima fase del torneo
venerdì 8 e sabato 9 novembre gli atleti si spostano all’Allianz Cloud - Milano, stessa bellissima location delle Next Gen ATP Finals. 

A rappresentare i colori dell’Italia scende in campo il 21enne Enrico Dalla Valle, giovane talento del tennis originario di Ravenna attualmente 430esimo nel ranking ATP, che si è qualificato per le Red Bull Next Gen Open World Finals grazie alla brillante prestazione nel torneo organizzato dalla Federazione Italiana Tennis (FIT) allo Sporting Milano 3 dall’1 al 3 novembre.
 
Oltre al nostro Enrico Dalla Valle, la line-up comprende giocatori provenienti da Giappone, Olanda, Belgio, Danimarca, Romania, Spagna e Italia che, grazie a Red Bull, hanno la grande opportunità di riscaldarsi e allenarsi al fianco dei migliori under 21 del mondo, condividendo lo stile di vita dei tennisti professionisti dell’ATP Tour debuttando su un campo di altissimo prestigio. Lo stesso Jannik Sinner, giovane promessa italiana entrata quest’anno nella line up ufficiale delle Next Gen ATP Finals, solo 12 mesi fa prese parte alla prima edizione del Red Bull Next Gen Open, occasione in cui aveva potuto studiare da lontano i tennisti professionisti delle Next Gen ATP Finals come Denis Shapovalov e Frances Tiafoe.
 
Le Red Bull Next Gen Open World Finals condividono gran parte delle regole adottate dalle Next Gen ATP Finals per introdurre un gioco avvincente in set brevi ed entusiasmanti. Gli incontri sono disputati con un format al meglio dei 5 set, ciascuno dei quali impostato secondo lo shorter set (vince chi arriva a 4 punti, con un eventuale tie-break al terzo). Lo shot clock fra ogni punto è di 25 secondi, per assicurare gioco scorrevole e scambi veloci, mentre il no-let rule aggiunge un elemento di imprevedibilità all’inizio di ogni punto. Tutti i match saranno giocati con punteggio no-ad (nessun vantaggio), così da offrire ogni volta agli spettatori momenti cruciali e decisivi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Euro2020, Bosnia-Italia 0-3: decimo successo per Mancini
Video

Euro2020, Bosnia-Italia 0-3: decimo successo per Mancini

  • VITTORIA AL FOTOFINISH - La Reyer batte Sassari 55-54 con canestro sulla sirena

    VITTORIA AL FOTOFINISH - La Reyer batte...

  • Manuel Bortuzzo, la nuova vita nel libro "Rinascere": «Adesso voglio un figlio»

    Manuel Bortuzzo, la nuova vita nel libro...

  • Balotelli, il capo ultrà del Verona: «Non è compiutamente italiano. I buu razzisti? Ha fatto una pagliacciata» Ascolta l'audio

    Balotelli, il capo ultrà del Verona:...

  • F1, Lewis Hamilton vince il suo sesto titolo mondiale con due gare di anticipo

    F1, Lewis Hamilton vince il suo sesto titolo...

  • Maratona di New York, la musica dal vivo a bordo strada accompagna il passaggio degli atleti

    Maratona di New York, la musica dal vivo a...

  • Cori Roma-Napoli, Fonseca: «Non ho capito bene, ma io contro ogni discriminazione territoriale»

    Cori Roma-Napoli, Fonseca: «Non ho...

  • Rugby, Sudafrica campione del mondo: esplode la gioia a Cape Town

    Rugby, Sudafrica campione del mondo: esplode...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT