ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Calciatrici spagnole in sciopero per parità di stipendio e tutele, niente partite per questo week end

Calciatrici spagnole in sciopero per parità di stipendio e tutele, niente partite per questo week end

Lo avevano ventilato e poi annunciato. Faremo sciopero se non arriveranno segnali importanti da parte della Federazione Calcio spagnola. E alla fine il calcio femminile in Spagna si è fermato per davvero. Per tutto il week end. Una protesta tanto ferma forse nessuno la immaginava ma è segno che il movimento delle calciatrici che si batte per avere gli stessi ingaggi e le stesse tutele degli atleti maschi è davvero forte.  

Un mese fa Gianni Infantino, presidente della Fifa, aveva parlato dei numeri record del calcio femminile, sottolineando che bisognava smettere di «paragonare il calcio femminile a quello maschile, considerando magari il primo una copia sbiadita del secondo». Fra le richieste delle calciatrici, oltre allo stipendio che vorrebbero che passasse da 8.000 a 16.000 mila euro annui, c'è il riconoscimento dello stato la gravidanza e le ferie. «Cancelliamo tutte le partite in programma del 16-17 novembre, dopo aver tentato tutte le altre vie di negoziazione», aveva fatto sapere il sindacato delle calciatrici. Detto, fatto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Francesca Schiavone: «Ho avuto un tumore e l'ho sconfitto»
Video

Francesca Schiavone: «Ho avuto un tumore e l'ho sconfitto»

  • Boxe, il campione del mondo Wilder sfida Joshua: «Smettila di nasconderti, combattiamo»

    Boxe, il campione del mondo Wilder sfida...

  • RING EUROPEO - Il campione continentale Rigoldi prepara il match con Shengelia

    RING EUROPEO - Il campione continentale...

  • Eurocup  A Limoges grande  Umana Reyer Venezia: vince 78-71

    Eurocup A Limoges grande Umana Reyer...

  • Diletta Leotta, gaffe incredibile sui "Giardini di Marzo". Paola Ferrari: «Pronta per Sanremo»

    Diletta Leotta, gaffe incredibile sui...

  • Diletta Leotta, la gaffe: "I Giardini di Marzo di Venditti"

    Diletta Leotta, la gaffe: "I Giardini...

  • Il rigore più folle della storia: portiere calcia e abbatte un neon che crolla sui tifosi

    Il rigore più folle della storia:...

  • Mihajlovic ringrazia la moglie e si commuove: «Ti amo amore»

    Mihajlovic ringrazia la moglie e si...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT