ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Doping, Joao Pedro: «Mai preso nulla d'illecito, è un incubo»

Doping, Joao Pedro: «Mai preso nulla d'illecito, è un incubo»

«Mai preso niente di illecito, non ho niente da temere, spero che questo incubo finisca presto». Sono le prime parole di Joao Pedro a due giorni dalla contestazione di doping. «Sono a disposizione della procura - ha detto il brasiliano in sala stampa al termine di Cagliari-Lazio - so di non aver fatto niente». La possibile soluzione? «Io mi sono rivolto al mio medico di fiducia brasiliano per prendere degli integratori - ha detto - ora si tratta di capire in quali integratori è stata trovata la sostanza». La società si chiama fuori: «Il nostro staff sanitario non era al corrente di questa situazione - ha detto il presidente Tommaso Giulni - la società è estranea e crede che Joao sia in buonafede. Siamo qui perché vogliamo chiudere questa situazione e non esprimere altri commenti. Ci attende una settimana molto importante per la partita con il Benevento».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Tortu da record: eccolo correre come un fulmine già a 12 anni
Video

Tortu da record: eccolo correre come un fulmine già a 12 anni

  • Tifosi brasiliani in volo esultano ad ogni gesto della hostess

    Tifosi brasiliani in volo esultano ad ogni...

  • Donnarumma impegnato negli esami di maturità: ironia e polemica sui social

    Donnarumma impegnato negli esami di...

  • Nainggolan si riprende in bagno e canta l'inno belga

    Nainggolan si riprende in bagno e canta...

  • Mondiali, Robbie Williams rischia grosso dopo il gestaccio: ecco cosa potrebbe accadergli in Russia

    Mondiali, Robbie Williams rischia grosso...

  • L'interista Karamoh sui social: "Juve di m...". Poi le scuse

    L'interista Karamoh sui social:...

  • Roberto Mancini, la confessione: «Non ho giocato un minuto ai Mondiali»

    Roberto Mancini, la confessione: «Non...

  • Paola Ferrari e la chiusura dello storico programma Rai: soppresso 90° minuto?

    Paola Ferrari e la chiusura dello storico...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT