ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Fonseca nuovo allenatore della Roma, contratto biennale: «Faremo cose speciali»

Fonseca nuovo tecnico della Roma: ha firmato un biennale

Paulo Fonseca è il nuovo allenatore della Roma. Lo ha ufficializzato il club giallorosso sul proprio sito. Il tecnico portoghese di 46 anni ha firmato un contratto biennale con opzione per il terzo anno. Sostituisce Claudio Ranieri.

«Siamo lieti di dare il benvenuto a Paulo Fonseca nel Club». Con queste parole - pubblicate sul sito ufficiale del club - il presidente della Roma, James Pallotta, accoglie il nuovo allenatore dei giallorossi. «Paulo è un tecnico giovane, ambizioso, con esperienza internazionale, mentalità vincente ed è conosciuto per la sua idea di calcio coraggiosa e offensiva, che potrà entusiasmare i nostri tifosi», aggiunge. «Dalla prima volta che ci ho parlato ha subito espresso il suo desiderio di venire alla Roma e il suo entusiasmo nell'accettare una nuova sfida, iniziando a lavorare con i nostri calciatori per impostare una squadra di cui i tifosi possano sentirsi orgogliosi», conclude.

 


«Sono molto felice di essere stato nominato nuovo allenatore della Roma e desidero ringraziare tutta la dirigenza del Club per l'opportunità che mi hanno concesso. Sono entusiasta e motivato dalla sfida che ci aspetta e non vedo l'ora di trasferirmi a Roma, di incontrare i nostri tifosi, di cominciare a lavorare. Credo che insieme potremo creare qualcosa di speciale», è il primo commento di Fonseca. Nato in Mozambico, proviene dalla squadra ucraina dello Shakhtar Donetsk, dove ha conquistato coppa e campionato in ognuna delle tre stagioni in cui è rimasto in panchina. 
 
 

«Oggi mi dimetto, accetto la nuova sfida. Ma l'Ucraina rimarrà per sempre nel mio cuore», scrive Fonseca nella lettera con la quale si congeda da allenatore dello Shakhtar Donetsk. «Ricordo il giorno in cui sono volato a Kiev per firmare il contratto con lo Shakhtar. Sentivo una motivazione strabiliante, voglia di vincere e eccitazione davanti all'ignoto: un nuovo Paese, nuove persone, tutto intorno era estraneo e sconosciuto. Sono passati tre anni».

Dopo aver preso il timone dello Shakhtar il primo giugno 2016, Fonseca è diventato uno degli allenatori di maggior successo nella storia del club. In totale, sotto la sua guida, la squadra ha giocato 139 partite (vincendone 103), conquistando tre campionati ucraini, collezionando tre Coppe nazionali e una Supercoppa. «Sono grato al presidente Rinat Akhmetov per la sua saggezza e assistenza in tutto. Sono grato ai miei giocatori: ci siamo insegnati a vicenda molte cose, senza dubbio, il merito del mio successo va a ciascuno di voi - sottolinea Fonseca, nella lettera pubblicata sul sito del club ucraino -. Sono grato a tutti quelli che stanno dietro lo stemma dello Shakhtar: dirigenti, medici, cuochi, massaggiatori, magazzinieri. Dico grazie a tutti oggi. Siamo stati una grande squadra e non vi dimenticherò mai».

E lo stesso assicura Akhmetov, ringraziando Fonseca per le stagione in cui ha allenato lo Shakhtar: «Oggi esprimiamo la nostra gratitudine a Paulo per tre stagioni spettacolari e luminose. Insieme a lui lo Shakhtar ha vinto sette trofei, diventando il club più decorato in Ucraina». «Paulo è un allenatore ambizioso, che vuole mettersi alla prova nel campionato italiano. Non ha paura di affrontare nuove sfide, e per questo merita molto rispetto - conclude il presidente -. Paulo Fonseca ha lasciato il segno nella storia del club, il suo nome rimarrà nel cuore dei tifosi. Gli auguro di vincere».


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Roma, caos nel centro storico: migliaia di tifosi giallorossi invadono il Pantheon per i 92 anni del club
Video

Roma, caos nel centro storico: migliaia di tifosi giallorossi invadono il Pantheon per i 92 anni del club

  • IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino come mamma Fiona May: prima agli Europei Under 20

    IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino...

  • Pay tv pirata, sgominata piattaforma illegale ZSat: tremano 11mila "abbonati"

    Pay tv pirata, sgominata piattaforma...

  • Algeria in finale di Coppa d'Africa: tensione e scontri a Parigi

    Algeria in finale di Coppa d'Africa:...

  • Wimbledon, Federer ko: trionfa Djokovic

    Wimbledon, Federer ko: trionfa Djokovic

  • Mihajlovic ha la leucemia, l'annuncio commosso: «Vincerò anche questa sfida»

    Mihajlovic ha la leucemia, l'annuncio...

  • TEST MEDICI e... "PROMOZIONE" - Il Venezia dà un "calcio" alla serie C

    TEST MEDICI e... "PROMOZIONE" - Il...

  • Klaus Fischer a 69 anni sarebbe ancora un perfetto capocannoniere

    Klaus Fischer a 69 anni sarebbe ancora un...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT