ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

La Francia supera il Perù con un gol di Mbppe e si qualifica agli ottavi

La Francia supera il Perù con un gol di Mbppe e si qualifica agli ottavi

Serviva una vittoria per passare il turno e i Bleus volano agli ottavi spazzando via le critiche ma giocando solo il primo tempo. Pogba ispira, Mbappé finalizza, Deschamps rivitalizza una Francia in grado di esprimere solo nei primi 45 minuti tutto il suo devastante potenziale offensivo, dopo la prestazione sottotono contro l’Australia. Onore al Perù che ce la mette tutta, e sfiora il pareggio con Aquino, ma dopo 36 anni senza Mondiali saluta dopo due sconfitte 1-0; il rigore sbagliato da Cueva al debutto pesa come un macigno. Parte forte proprio il Perù con un pressing altissimo, pochi spazi per la Francia che però trova i primi due spunti con le conclusioni di Griezmann e Pogba. Deschamps cambia uomini e sistema rispetto all’Australia, puntando sull’esperienza di Matuidi e Giroud dal primo minuto, bocciati Tolisso e Dembélé, in difficoltà contro l’Australia. Gareca recupera Guerrero dal primo minuto, è lui il centravanti con Carrillo, Cueva e Flores a sostegno. Francia ancora pericolosa con torre di Giroud per Griezmann, se la cava con poco stile Gallese. Lampo di Guerrero che anticipa secco Umtiti e scalda Lloris (100 presenza con la Francia), attento e reattivo. Ancora Bleus con una magia di Pogba per Mbappé che si impappina spalle alla porta. Il gol è nell’aria e arriva al minuto 34: Pogba ruba palla e imbecca Giroud, tiro deviato, irrompe Mbappé che sblocca la partita con la sua 5° rete in nazionale. Nell’intervallo la Francia probabilmente pensa di averla già vinta e si spegne, la ripresa è tutta bianca e rossa: brividi a inizio ripresa per una conclusione velenosissima da fuori di Aquino, incrocio dei pali pieno. Il Perù si gioca il tutto per tutto con Santamaria e Farfan, prende metri e coraggio. In campo sembra di rivedere la Francia lenta e confusa del debutto, nessuna azione degna di nota e soprattutto zero tiri in porta, la difesa in costante affanno. Lloris salva la Francia, Mbappé entra nella storia: è il più giovane marcatore della nazionale francese. Il Perù saluta in lacrime, tra gli applausi.


LEGGI LA CRONACA 


 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Djokovic segna di testa
Video

Djokovic segna di testa

  • Milan-Inter, Gattuso: “Non è stato un problema tecnico ma di atteggiamento”

    Milan-Inter, Gattuso: “Non è stato un...

  • Inter-Milan, Spalletti: “Ai giocatori ho fatto guardare partita derby dell'andata”

    Inter-Milan, Spalletti: “Ai giocatori ho...

  • MotoE, in fiamme paddock a Jerez: a fuoco tutte le moto. «Scenario da incubo»

    MotoE, in fiamme paddock a Jerez: a fuoco...

  • Ecco un atleta che sembra non subire la forza di gravità

    Ecco un atleta che sembra non subire la...

  • Incredibile gol mancato: la neve beffa l'Hannover contro il Leverkusen

    Incredibile gol mancato: la neve beffa...

  • Le lacrime di Georgina e quella foto di Cristiano Ronaldo bambino: è Juve day

    Le lacrime di Georgina e quella foto di...

  • Gigi Buffon e la depressione: «Quel quadro che mi ha salvato la vita»

    Gigi Buffon e la depressione: «Quel...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT