ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Inter, niente ricorso sulla chiusura di San Siro: «Ma fate entrare i bambini»

Inter, niente ricorso sulla chiusura di San Siro: «Ma fate entrare i bambini»

L'Inter non farà ricorso contro la chiusura per due partite dello stadio di San Siro, per i fatti della partita contro il Napoli. Il club lo ha ufficializzato in un comunicato, in cui spiega inoltre di aver chiesto alla Figc e alla Lega Serie A di poter aprire il primo anello arancio del Meazza per la gara contro il Sassuolo ai bambini delle Scuole Calcio nerazzurre e a ragazzi e ragazze del CSI.

«FC Internazionale Milano comunica che non verrà presentato ricorso contro le decisioni assunte dal giudice sportivo della Lega Nazionale di Serie A per i fatti accaduti durante la partita Inter-Napoli dello scorso 26 dicembre», si legge nella nota del club. Il giudice sportivo ha inflitto una sanzione di due giornate a porte chiuse (più una terza senza la Curva Nord) al club nerazzurro dopo i buu nei confronti di Koulibaly e i cori anti-napoletani durante la gara contro i partenopei a San Siro. L'Inter non farà quindi ricorso, aggiungendo però una richiesta verso Figc e Lega Serie A: «Il Club ha invece inoltrato richiesta alla Federcalcio e alla Lega Nazionale di Serie A per offrire la possibilità a bambine e bambini delle Scuole Calcio nerazzurre e a ragazze e ragazzi del Centro Sportivo Italiano di assistere alla gara contro il Sassuolo, in programma il prossimo 19 gennaio e valevole per la 20^ giornata di Serie A, dal Primo Anello Arancio - la nota del club nerazzurro -. Un'iniziativa importante per lanciare un segnale forte e chiaro contro ogni forma di discriminazione e violenza», prosegue la società, che inoltre ha previsto il rimborso per tutti i tifosi che hanno acquistato un biglietto per le gare contro Benevento e Sassuolo, le due gare in cui San Siro rimarrà chiuso a causa della squalifica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Australian Open, Federer eliminato da Tsitsipas agli ottavi di finale
Video

Australian Open, Federer eliminato da Tsitsipas agli ottavi di finale

  • Wanda Nara canta l'inno dell'Inter... aspettando il rinnovo di Icardi

    Wanda Nara canta l'inno...

  • "Monster Frozen", impresa Venturini: corre a -52° tra i ghiacci della Siberia

    "Monster Frozen", impresa...

  • F1, futuro in Ferrari per Mick Schumacher

    F1, futuro in Ferrari per Mick Schumacher

  • Tennis: Andy Murray si ritira, l'annuncio choc tra le lacrime

    Tennis: Andy Murray si ritira,...

  • Colpo di genio o furberia? Il "servizio" di Tomic lascia Kyrgios di sasso

    Colpo di genio o furberia? Il...

  • Rita Dalla Chiesa impaurita dalle esplosioni a Roma nord, era la "festa" dei tifosi della Lazio

    Rita Dalla Chiesa impaurita dalle esplosioni...

  • Cristiano Ronaldo si allena in palestra con Giorgina e il figlio

    Cristiano Ronaldo si allena in palestra con...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
maurizzzio
2019-01-08 19:02:00
Fanno entrare solo i bambini ? Anche quelli tifosi di Benevento e Sassuolo ? E poi possono picchiarsi tra loro seguendo l'esempio dei grandi ? A me la chiusura dello stadio che punisce solo la societa' sembra ridicola. Casomai andrebbe vietata (anche) la trasmissione della partita. Ma se si vuol seguire questa strada vanno vietate le partite importanti, mica quelle con le ultime in classifica

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT