ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Milan prima soffre, poi batte il Frosinone 2-0. La Champions è ancora possibile

Il Milan prima soffre, poi batte il Frosinone 2-0. La Champions è ancora possibile

Per qualche ora il Milan è quarto grazie al 2-0 rifilato al Frosinone. Decisivi i gol di Piatek e Suso (su punizione) nella ripresa. Ma per tutto il primo tempo i rossoneri sono sembrati impauriti, avvolti dalla tensione di non farcela, dalla fretta di sbloccarla subito. Davanti trovano una squadra, il Frosinone appunto, che chiude ogni spazio, non fa passare un pallone, gioca pressando i portatori di palla e prova a ripartire. Rino Gattuso si gioca la panchina, il Milan si gioca il futuro nel vero senso della parola davanti a tutti gli stati generali. Perché in tribuna c’è anche Gordon Singer, figlio di Paul Singer, il boss del fondo Elliott. La squadra di Gattuso getta via il primo tempo: sbaglia molto a centrocampo con Kessie e Bakayoko; Calhanoglu e Suso non creano molti e Piatek non tocca nemmeno un pallone. A lungo andare, sono tutti problemi che andranno risolti. Con o senza Gattuso in panchina.

SCOSSA DONNARUMMA
Cambia tutto nella ripresa. Perché Abate commette un fallo ingenuo in area su Paganini e per l’arbitro Manganiello è rigore. Sul dischetto si presenta Ciano, ma Donnarumma respinge. Ed è la svolta della partita, che arriva proprio da Gigio. Forse dal giocatore che, senza Champions, potrebbe salutare il Milan, controvoglia. Perché al di là dei problemi avuti in passato, il portiere non vuole lasciare Milanello. E non è un caso che a dare la scossa sia lui. Perché poi il Milan segna con Piatek (non accadeva dal 6 aprile contro la Juventus, poi cinque gare a secco) e Suso, regalando una grande speranza a Gattuso. Nel finale esce Abate, che riceve gli applausi dei suoi compagni di squadra e di San Siro. È la sua ultima gara al Meazza con la maglia rossonera.

LEGGI LA CRONACA 
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






L'atleta rinuncia al suo tempo per aiutare il collega stremato a raggiungere il traguardo
Video

L'atleta rinuncia al suo tempo per aiutare il collega stremato a raggiungere il traguardo

  • Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la delegazione italiana arriva al CIO a Losanna

    Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la...

  • F1, Gp Francia: pole position di Lewis Hamilton

    F1, Gp Francia: pole position di Lewis...

  • LA

    LA "VENDETTA" dell'ex REYER - Tyrus McGee...

  • BASKET, FINALE con INSULTI - Il coach di Sassari, Pozzecco, perde le staffe: «Io non piango, chi lo fa vada aff......o!»

    BASKET, FINALE con INSULTI - Il coach di...

  • FINALE TRICOLORE - La Reyer Venezia vince gara5 e va sul 3-2: ora due match ball scudetto

    FINALE TRICOLORE - La Reyer Venezia vince...

  • Ilary Blasi, il consiglio a Totti dopo l'addio alla Roma: cosa ha chiesto al marito

    Ilary Blasi, il consiglio a Totti dopo...

  • 24 Ore di Le Mans 2019, gli highlights della gara più spettacolare del mondo

    24 Ore di Le Mans 2019, gli highlights della...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT