ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, Ancelotti: «90 minuti di insulti, capisco Mourinho»

Ancelotti: «90 minuti di insulti, capisco Mourinho»

NAPOLI - Vietato fidarsi del Genoa. Carlo Ancelotti è molto esperto e quindi conosce bene i pericoli del post Champions. “E’ facile trovare gli stimoli con il Psg, un po’ meno contro il Genoa, quindi mi aspetto una prova di grande maturità. Il Napoli dovrà essere al 100% I rischi sono inevitabili, affrontiamo una squadra che è a caccia del riscatto, quindi dobbiamo essere all’altezza”.

LA SOLIDARIETA’ A MOURINHO. Carlo Ancelotti ha le idee chiare sulla provocazione dello Special One allo Stadium. Anzi si porta addirittura la mano all’orecchio. “Non ho sentito la domanda”, dice col sorriso. Poi affronta l’argomento. “Credo sia stata una reazione comprensibile e il suo gesto è stato ironico e non volgare. E’ stato insultato per novanta minuti ed è questo il vero problema. Troppo spesso ci dimentichiamo questo. In Italia manca la cultura sportiva e il problema non riguarda solo lo Juventus Stadium, ma anche Napoli o Milano. Il calcio va vissuto con passione ed entusiasmo, proprio come è accaduto contro il Psg”.

LA FORMAZIONE. Non ci saranno stravolgimenti. “Sei cambi? No sono troppi, ma qualcosa dovrò modificare. Devo tenere presente della condizione mentale e fisica. Mertens? Ha smaltito il problema alla spalla e si è allenato regolarmente”.

IL GAP DALLA JUVE. “I bianconeri sono in fuga, hanno fatto qualcosa di straordinario in questo avvio di campionato. Noi dobbiamo rincorrere e provare ad avvicinarci il più possibile”. Il calendario ora sembra dare una mano al Napoli. “Ma affrontare avversari sulla carta alla portata può essere pericoloso, quindi dipende soltanto dal nostro atteggiamento. La gara con la Roma, ad esempio, è stata meno complicata di quella con l’Empoli. Quindi non dobbiamo sottovalutare il Genoa. Piatek? E’ un grande attaccante, ha cominciato bene e proverà a metterci in difficoltà”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



La nonna simbolo della maratona di Ravenna saluta così gli atleti
Video

La nonna simbolo della maratona di Ravenna saluta così gli atleti

  • "Una maglia, un movimento", i bimbi consegnano le maglie ai campioni dell'Italrugby

    "Una maglia, un movimento", i...

  • LA PRODEZZA - Il libero della  Kioene Padova, Santiago Danani, fa un numero d'alta scuola... calcistica

    LA PRODEZZA - Il libero della Kioene...

  • Michael Schumacher, parla la moglie Corinna: «Combatte, non mollerà»

    Michael Schumacher, parla la moglie Corinna:...

  • SUPERCOPPA ALLE PANTERE - Conegliano batte Novara, la festa

    SUPERCOPPA ALLE PANTERE - Conegliano batte...

  • Addio a Marianna Pepe, ex campionessa azzurra

    Addio a Marianna Pepe, ex campionessa azzurra

  • Allegri: «Il destino del primo posto nel girone ancora nelle nostre mani»

    Allegri: «Il destino del primo posto...

  • Ultras del Cska Mosca assaltano i tifosi della Roma, tre feriti

    Ultras del Cska Mosca assaltano i tifosi...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT