ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Russia, fermati per aggresione Kokorin e Mamayev

Russia, fermati per aggresione Kokorin e Mamayev

La polizia russa ha fermato i calciatori Aleksandr Kokorin e Pavel Mamayev, accusati di aver commesso delle aggressioni nel centro di Mosca. Le telecamere di sicurezza riprendono un gruppo di persone, tra cui si sospetta vi siano l'attaccante dello Zenit e il centrocampista del Krasnodar, che aggrediscono un uomo per strada con calci e pugni, e poi l'attacco a due funzionari in un caffè. Dietro quest'ultimo assalto potrebbero esserci anche motivi razziali. I due rischierebbero fino a sette anni di reclusione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Bowling: lo storico successo mondiale dell'Italia
Video

Bowling: lo storico successo mondiale dell'Italia

  • EMOZIONANTE - Olimpiadi 2026, la video candidatura di Milano-Cortina

    EMOZIONANTE - Olimpiadi 2026, la video...

  • Rischia di morire sul deltaplano: l'imbracatura non è attaccata e vola sospeso nel vuoto

    Rischia di morire sul deltaplano:...

  • Salvini: «Ho scritto a Gattuso, parlo con il cuore da tifoso»

    Salvini: «Ho scritto a Gattuso, parlo...

  • Kolarov: «Mi esalto nei momenti di difficoltà In campo solo uomini veri»

    Kolarov: «Mi esalto nei momenti di...

  • Rugby, terzo tempo da giganti: il capitano All Blacks Kieran Read suona la chitarra a tutto rock

    Rugby, terzo tempo da giganti: il capitano...

  • Salti da Guinness: il "volo" incredibile di Ashley Watson entra nella storia

    Salti da Guinness: il "volo"...

  • Kimi Raikkonen saluta la Ferrari, domenica l'ultimo Gp stagionale

    Kimi Raikkonen saluta la Ferrari, domenica...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT