ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Udinese-Napoli 0-3: Ancelotti a 4 punti dalla Juve

Udinese-Napoli 0-3: Ancelotti a 4 punti dalla Juve

Il campionato non è finito. Il Napoli ha inviato un messaggio forte dalla Dacia Arena: vince 3-0 contro l’Udinese e guadagna due lunghezze sulla Juventus che adesso è a +4. Gli azzurri avevano un solo risultato a disposizione e non hanno deluso le attese nonostante l'assenza di Insigne.

LE SCELTE DI ANCELOTTI Il tandem offensivo è obbligato: tocca a Milik e Mertens. Sugli esterni, invece, spazio a Callejon e Verdi. Zielinski, invece, agisce da centrale accanto ad Allan. L’esperimento, però, dura poco. Verdi si fa male al primo scatto e lascia il posto a Fabian dopo appena quattro minuti.

LO SPAGNOLO SBLOCCA IL RISULTATO L’ex Betis lascia subito il segno al 14’: ruba palla a Fofana, dribbla Behrami, si accentra e firma l’1-0 con un destro a giro - lui che è mancino - da applausi. Il Napoli ha il predominio in mediana, ma fatica a concludere. Milik e Mertens sono poco incisivi, l’intesta non decolla e così l’Udinese resta in partita. Lasagna ha una grande occasione al 23’: ruba palla ad Albiol ed è pericoloso con la sua accelerazione. Karnezis sventa il pericolo. Il Napoli non chiude i conti e quindi lascia in partita i padroni di casa che nel finale sfiorano il pari con Pussetto che sbaglia da dentro l’area di rigore.

MERTENS E ROG FISSANO IL 3-0 L’Udinese prova a spaventare il Napoli nel primo quarto d’ora della ripresa. I friulani avanzano il baricentro e sono insidiosi soprattutto con Lasagna. Koulibaly, però, fa buona guardia. I cambi di Ancelotti sono decisivi: l’ingresso di Hamsik per uno spento Milik garantisce maggiore equilibrio. Mertens fa la prima punta e chiude i conti al 37’: l’arbitro Mariani concede il rigore per il tocco di mano di Opoku sul tiro di Callejon, ben servito da Malcuit. Il belga è preciso dagli undici metri - dopo un lungo controllo del Var - e non sbaglia. Il 3-0 porta la firma di Rog: il croato entra e dopo quaranta secondi regala una vittoria fondamentale per il Napoli.

LEGGI LA CRONACA
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



La nonna simbolo della maratona di Ravenna saluta così gli atleti
Video

La nonna simbolo della maratona di Ravenna saluta così gli atleti

  • "Una maglia, un movimento", i bimbi consegnano le maglie ai campioni dell'Italrugby

    "Una maglia, un movimento", i...

  • LA PRODEZZA - Il libero della  Kioene Padova, Santiago Danani, fa un numero d'alta scuola... calcistica

    LA PRODEZZA - Il libero della Kioene...

  • Michael Schumacher, parla la moglie Corinna: «Combatte, non mollerà»

    Michael Schumacher, parla la moglie Corinna:...

  • SUPERCOPPA ALLE PANTERE - Conegliano batte Novara, la festa

    SUPERCOPPA ALLE PANTERE - Conegliano batte...

  • Addio a Marianna Pepe, ex campionessa azzurra

    Addio a Marianna Pepe, ex campionessa azzurra

  • Allegri: «Il destino del primo posto nel girone ancora nelle nostre mani»

    Allegri: «Il destino del primo posto...

  • Ultras del Cska Mosca assaltano i tifosi della Roma, tre feriti

    Ultras del Cska Mosca assaltano i tifosi...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT