ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

«Zingaro di m...», Mihajlovic insultato all'Olimpico. La moglie: «È stato un rappresentante delle forze dell'ordine»

«Zingaro di m...», Mihajlovic insultato all'Olimpico. La moglie: «È stato un rappresentante delle forze dell'ordine»

Gli avrebbero urlato «Zingaro di m...». Il video di Sinisa Mihajlovic che reagisce alla provocazione fuori dallo stadio Olimpico prima della finale di coppa Italia tra Lazio e Atalanta ha fatto il giro del web. Le prime notizie parlavano di un insulti ricevuti da un tifoso biancoceleste. A smentire questa tesi però è intervenuta Arianna Rapaccioni, moglie dell'allenatore del Bologna, in una nota scritta nelle sue stories di Instagram. 



«A insultare Sinisa Mihajlovic non è stato un tifoso biancoceleste, scenario che in effetti lasciava piuttosto perplessi vista la lunga e fruttuosa militanza del serbo nel club capitolino, bensì un rappresentante delle forze dell'ordine (probabilmente un vigile, ma sono in corso accertamenti) addetto al controllo dei varchi d'accesso allo stadio Olimpico». Le immagini sono ora al vaglio della polizia. Gli investigatori sono al lavoro per individuare l'uomo che ha insultato Mihajlovic e stabilire eventuali ipotesi di reato.



Nel testo scritto su Instagram la moglie di Mihajlovic ha voluto correggere le informazioni emerse nella serata di ieri. «In seguito ad alcune verifiche - ha scritto - occorre fare una doverosa correzione in merito a quanto accaduto ieri sera a Roma nei pressi di Ponte Milvio prima della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Lazio. A insultare Sinisa Mihajlovic non è stato un tifoso biancoceleste, scenario che in effetti lasciava piuttosto perplessi vista la lunga e fruttuosa militanza del serbo nel club capitolino, bensì un rappresentante delle forze dell'ordine (probabilmente un vigile, ma sono in corso accertamenti) addetto al controllo dei varchi d'accesso allo stadio Olimpico. Dopo un breve battibecco, sorto per futili motivi, il soggetto in questione ha utilizzato il non eidficante epiteto "zingaro" - conclude Arianna Rapaccioni - e da lì la reazione del tecnico rossoblù, poi allontanato da quattro poliziotti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA






TUTTI IN RIGA - Gli atleti dell'Umana Reyer sotto stretta osservazione...
Video

TUTTI IN RIGA - Gli atleti dell'Umana Reyer sotto stretta osservazione...

  • IL NUOVO TREVISO CALCIO - Ecco i 34 imprenditori del Consorzio

    IL NUOVO TREVISO CALCIO - Ecco i 34...

  • Totti, che magie in spiaggia a Sabaudia: super parate alla Buffon

    Totti, che magie in spiaggia a Sabaudia:...

  • Karaoke Juventus, da De Ligt a Rabiot, ecco come cantano i nuovi acquisti

    Karaoke Juventus, da De Ligt a Rabiot, ecco...

  • Roma, caos nel centro storico: migliaia di tifosi giallorossi invadono il Pantheon per i 92 anni del club

    Roma, caos nel centro storico: migliaia di...

  • IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino come mamma Fiona May: prima agli Europei Under 20

    IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino...

  • Pay tv pirata, sgominata piattaforma illegale ZSat: tremano 11mila "abbonati"

    Pay tv pirata, sgominata piattaforma...

  • Algeria in finale di Coppa d'Africa: tensione e scontri a Parigi

    Algeria in finale di Coppa d'Africa:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT