ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Ronaldo, Capello: «Un colpo geniale della Juventus». Sacchi: «Farà bene al calcio italiano»

Ronaldo, Capello: «Un colpo geniale della Juventus». Sacchi: «Farà bene al calcio italiano»

«L'arrivo di Cristiano Ronaldo è molto importante per il calcio italiano, un colpo geniale per la Juventus e per tutta Italia. È un investimento che sicuramente avrà dei ritorni per il club anche a livello economico. Ronaldo è una macchina che fa soldi e un business sicuro per la Juventus». Lo ha detto l'ex allenatore di Juventus e Real Madrid, Fabio Capello, a Sky Sport. «Come giocatore da ala si è trasformato da centravanti vero e sarò molto più semplice per lui giocare alla Juve che fa tanti cross.. Ha una grande cura per il proprio fisico e sotto l'aspetto della forma fisica non ci sono problemi», ha proseguito Capello che sui prossimi compagni di squadra ha un'idea precisa. «Higuain? Penso possa andar via. Credo che la strada di Higuain sia verso il Chelsea dove Sarri lo aspetta a braccia aperte». Tornando a Cristiano Ronaldo, Capello ha aggiunto: «Non pensavo lo portassero alla Juve, da Madrid mi arrivavano voci contrarie, forse era una mossa ben studiata del club spagnolo. Vanno fatti i complimenti ad Agnelli e Marotta perché quello di oggi è il vero colpo del calcio a livello mondiale», ha proseguito Capello, secondo il quale «il suo arrivo è una porta aperta per la Serie A. Ora serve un grande presidente per il Milan e da lì in poi il calcio italiano farà grandi cose». Capello ha allenato il Real Madrid di un altro Ronaldo, il Fenomeno. «Cristiano non ha la tecnica con la palla al piede che aveva il mio, non aveva la sua velocità nel saltare l'uomo, gli ho visto fare delle cose incredibili, quello era di un livello nettamente superiore. Il rendimento è un'altra cosa, ma se il Fenomeno si fosse curato come si cura Cristiano sarebbe stata un'altra cosa, invece era tutto l'opposto».

«Cristiano Ronaldo alla Juventus? Non eravamo più abituati ad avere i migliori giocatori in Italia e Ronaldo è forse il migliore, sicuramente è tra i primi due giocatori più forti al mondo. Complimenti alla Juventus, quest'operazione farà bene alla Juve ma anche al calcio italiano». Sono le parole dell'ex tecnico del Milan e della nazionale, Arrigo Sacchi in collegamento da Mosca su Canale 5. «Che messaggio dà la Juventus con questo acquisto? Cristiano Ronaldo oltre a essere un grande giocatore è un grande professionista. La Juventus è una grandissima società che sa fare molto bene i conti e non ho dubbi che questa sia un'operazione ben fatta. L'unico dubbio che ho è che la Juventus in questi anni ha sempre avuto una forte leadership come società, gli stipendi erano diversi ma le regole sono sempre state uguali per tutti e questo deve succedere anche con Ronaldo, altrimenti potrebbero sorgere dei problemi all'interno dello spogliatoio che è sempre stato diretto magistralmente dalla società e da Allegri che ha fatto un lavoro straordinario», ha proseguito Sacchi. «L'acquisto di Ronaldo significa che la Juventus punta al sogno di tutti i juventini: vincere la più grande competizione al mondo, quella che ti identifica, che ti fa fare il salto di qualità, che ti fa ricevere molti soldi e ti permette di moltiplicare il tuo prestigio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Cristiano Ronaldo, sei pasti al giorno ogni 3-4 ore: ecco la dieta CR7
Video

Cristiano Ronaldo, sei pasti al giorno ogni 3-4 ore: ecco la dieta CR7

  • Cristiano Ronaldo canta sottovoce «Giuve, Giuve...». Il video conquista i tifosi

    Cristiano Ronaldo canta sottovoce...

  • Che succede in campo? 135 bambini imitano la sceneggiata di Neymar

    Che succede in campo? 135 bambini imitano la...

  • Neymar simulatore, anche i baby calciatori lo prendono in giro: la gag è esilarante

    Neymar simulatore, anche i baby calciatori...

  • Mondiali, il pronostico di Diletta Leotta

    Mondiali, il pronostico di Diletta Leotta

  • Red Bull Cliff Diving, De Rose si racconta: «Mi tatuavo per non essere invisibile»

    Red Bull Cliff Diving, De Rose si racconta:...

  • Bambini di una scuola calcio imitano Neymar al comando dell'allenatore

    Bambini di una scuola calcio imitano Neymar...

  • Cristiano Ronaldo va alla Juve,in Spagna non hanno dubbi

    Cristiano Ronaldo va alla Juve,in Spagna non...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT