ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Sara Simeoni: «Io come una di 45 anni? Forse, ma dopo un lifting, mi accontento di molto meno»

Sara Simeoni: «Io come una di 45 anni? Forse, ma dopo un lifting, ma io mi accontento»

«Quindi io ora sono paragonata a una donna di 45 anni? Forse dopo un lifting; per la verità mi sarei accontentata di essere una 50enne» ironizza la veronese Sara Simeoni, 65 anni compiuti lo scorso aprile, sui risultati dello studio della Società italiana di gerontologia e geriatria, secondo cui una 65enne di oggi sarebbe come una 40enne di trent'anni fa. «Penso che per le donne una svolta importante, che le ha aiutate a rimanere più giovani rispetto alla generazione precedente, sia stato il lavoro -...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Florenzi: «Tutta Trigoria deve lavorare per uscire dalla crisi. Il ritiro? Non so se serve»
Video

Florenzi: «Tutta Trigoria deve lavorare per uscire dalla crisi. Il ritiro? Non so se serve»

  • L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

    L'ultimo, commosso, saluto a Radice....

  • Cane entra in campo e para il goal durante la partita della serie B argentina

    Cane entra in campo e para il goal durante...

  • Bowling: lo storico successo mondiale dell'Italia

    Bowling: lo storico successo mondiale...

  • EMOZIONANTE - Olimpiadi 2026, la video candidatura di Milano-Cortina

    EMOZIONANTE - Olimpiadi 2026, la video...

  • Rischia di morire sul deltaplano: l'imbracatura non è attaccata e vola sospeso nel vuoto

    Rischia di morire sul deltaplano:...

  • Salvini: «Ho scritto a Gattuso, parlo con il cuore da tifoso»

    Salvini: «Ho scritto a Gattuso, parlo...

  • Kolarov: «Mi esalto nei momenti di difficoltà In campo solo uomini veri»

    Kolarov: «Mi esalto nei momenti di...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 6 commenti presenti
Takumar
2018-12-01 18:52:11
Assolutamente vero. Si tratta di pura propaganda politicamente corretta, finalizzata a mantenere i lavoratori fino all'esaurimento nel loro posto di lavoro, senza dargli la pensione. Sperando ovviamente che crepino il giorno dopo esserci andati, per non scucire loro un quattrino. E così tra l'altro non c'è alcun ricambio, e i giovani restano disoccupati. E' vero naturalmente che c'è un allungamento statistico della vita, dovuto ai progressi della medicina e a miglioramenti degli stili di vita. Ma l'età non è un opinione, come la si vorrebbe presentare. Io che non sono giovane e ancora operativo mi accorgo che non ho più l'efficienza di un tempo. E come me moltissimi altri. Una volta si andava in pensione prima, e credo che la qualità del lavoro fosse globalmente superiore - appunto - perchè il ricambio c'era. Oggi sei vecchio oggettivamente e ancora sul posto di lavoro. Solitamente pieno di magagne ben fronteggiate da farmaci e cure.... MA CI SONO. A prescindere da qualsiasi altra considerazione, uno più giovane il tuo lavoro lo svolgerebbe meglio. Anche in un deficit di esperienza, forse.... Siamo seri, quindi...

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT