ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Dalla Toffa, a Frizzi, a Marchionne: le 10 notizie più cliccate del 2018

Dalla Toffa, a Frizzi, a Marchionne: le 10 notizie più cliccate del 2018

La malattia di Nadia Toffa, il dramma di Cisterna di Latina, il caso Bennett, la morte di Frizzi, il Royal Wedding e la follia di Fenati in pista. Sono queste alcune delle notizie del 2018 che hanno attirato più clic sul web. Fatti di cronaca nera, rivelazioni inaspettate, lutti che hanno colpito profondamente l'opinione pubblica attirando l'attenzione e creando dibattito in Rete. Ecco 10 news tra le più cliccate sul web.

La malattia di Nadia Toffa - Prima il malore, poi lo scorso febbraio la rivelazione choc in tv. «Ho avuto un cancro», ha detto Nadia Toffa a 'Le Ienè spiegando di essersi sottoposta a chemioterapia. La scelta della conduttrice di parlare pubblicamente della sua malattia è rimbalzata in Rete scatenando discussioni e anche polemiche. Non ci sono stati solo messaggi di solidarietà infatti nei confronti della conduttrice, ma anche attacchi tra chi l'ha accusata di essere ipocrita e chi di aver spettacolarizzato la malattia.

La lite tra Salvini e il ministro lussemburghese - Il video del botta e risposta lo scorso settembre alla conferenza a Vienna sulle migrazioni tra Matteo Salvini e il ministro lussemburghese Jean Asselborn è stato cliccatissimo sul web. La querelle è scoppiata quando, contestando la posizione del collega, Salvini ha detto che l'Italia non ha bisogno di più migranti per contrastare l'invecchiamento della popolazione ma di fare più figli. Il lussemburghese è andato su tutte le furie e impugnando il microfono ha fatto il verso a Salvini: «Bla, bla, bla...». E poi è sbottato: «In Lussemburgo, caro signore, avevamo migliaia di italiani che sono venuti a lavorare da noi, dei migranti». E ha concluso: «Merde, alors».

La morte di Frizzi - Tutti sapevano che stava male ma, dopo un periodo di convalescenza, era tornato alla guida dell'Eredità su Rai1 e nessuno si aspettava che succedesse il peggio. La morte di Fabrizio Frizzi lo scorso marzo per una emorragia celebrale è stata uno choc per i suoi cari, i colleghi e i tanti telespettatori che gli erano affezionatissimi. La Rai e i suoi conduttori, sconvolti dal dolore, si sono fermati, molti programmi sono saltati e i palinsesti sono stati stravolti per lasciare spazio ai tributi al grande presentatore televisivo.

Il dramma di Cisterna di Latina - Tra i fatti di cronaca che hanno scosso l'opinione pubblica c'è la tragedia familiare avvenuta lo scorso febbraio a Cisterna di Latina. Un appuntato dei carabinieri, Luigi Capasso, ha prima sparato alla moglie, Antonietta Gargiulo, da cui si stava separando, ferendola gravemente, poi si è barricato in casa, ha ucciso le figlie di 7 e 13 anni e si è tolto la vita.

L'addio a Marchionne - Grande attenzione c'è stata anche per la morte di Sergio Marchionne, deceduto in ospedale a Zurigo alla fine di luglio. Sessantasei anni, l'ex ad della Fiat era stato ricoverato per sottoporsi a un intervento alla spalla destra. «È accaduto, purtroppo, quello che temevamo. Sergio, l'uomo e l'amico, se n'è andato», ha detto il presidente di Fca, John Elkann, annunciando la scomparsa di Marchionne.

Il caso Bennett - La vita (e la carriera) di Asia Argento, tra le prime ad accusare pubblicamente il produttore Harvey Weinstein e figura di spicco del movimento #MeToo, sono state stravolte alla fine di agosto dall'esplosione del caso Jimmy Bennett. L'attore americano l'ha accusata di averlo aggredito sessualmente in una camera d'albergo in California, cinque anni fa, quando lui aveva appena compiuto 17 anni. Asia Argento ha respinto le accuse ma lo scandalo le è costato il posto di giudice a 'X Factor'.

La follia di Fenati - Cliccatissimo è stato anche il video della follia in pista a Misano di Romano Fenati. Il marchigiano durante la gara lo scorso settembre in Moto2 ha avuto un contatto con Stefano Manzi, quindi ha avvicinato il rivale e gli ha tirato la leva del freno a 200 km/h in pieno rettilineo, sbilanciandolo, ma fortunatamente senza farlo cadere. Un gesto pericolosissimo che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi.

La morte di Dolores ÒRiordan - Improvvisa e inaspettata, la scomparsa di Dolores ÒRiordan, cantante e chitarrista dei Cranberries, trovata morta a Londra lo scorso gennaio ha sconvolto i fan. La musicista irlandese, stando alla relazione del West London Coroner, è morta annegata nella vasca da bagno in seguito a un'intossicazione da alcool. Si è trattato dunque di una morte accidentale e non di un suicidio come era stato inizialmente ipotizzato.

Royal Wedding - Grande attenzione in Rete c'è stata anche per il Royal Wedding. Harry e Meghan hanno detto sì lo scorso 19 maggio nella St. George Chapel del castello di Windsor. A tenere banco in Rete sono stati però soprattutto gli abiti scelti dagli invitati. Da Amal Clooney raggiante in giallo e cappello con veletta a Kate Middleton che ha indossato un abitino color panna creato da Sarah Burton per Alexander McQueen.

I miglioramenti di Schumacher - Forte interesse sul web infine per le attuali condizioni di Michael Schumacher a 5 anni dal drammatico incidente sugli sci mentre era in vacanza a Meribel, sulle Alpi francesi. La famiglia mantiene il più stretto riserbo sul suo stato ma, secondo indiscrezioni diffuse da Sportsmail a metà dicembre, non sarebbe più costretto a letto. Poco tempo prima era stato l'ex direttore generale della Ferrari Jean Todt a parlare di Schumacher dichiarando di aver visto con lui in Svizzera il Gp del Brasile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Mihajlovic ringrazia la moglie e si commuove: «Ti amo amore»
Video

Mihajlovic ringrazia la moglie e si commuove: «Ti amo amore»

  • La domanda "segreta" di Diletta Leotta a Ciro Immobile è tutta da ridere

    La domanda "segreta" di Diletta...

  • Campioni di Vita con Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Oney Tapia e Federica Maspero

    Campioni di Vita con Adriano Panatta, Andrea...

  • Ecco cosa non bisogna mai fare sul tapis roulant

    Ecco cosa non bisogna mai fare sul tapis...

  • La stella della ginnastica artistica Giorgia Villa protagonista di "G! come giocare"

    La stella della ginnastica artistica Giorgia...

  • Michel Platini contro la Var: «E' una bella ca...».

    Michel Platini contro la Var: «E'...

  • Euro2020, Bosnia-Italia 0-3: decimo successo per Mancini

    Euro2020, Bosnia-Italia 0-3: decimo successo...

  • VITTORIA AL FOTOFINISH - La Reyer batte Sassari 55-54 con canestro sulla sirena

    VITTORIA AL FOTOFINISH - La Reyer batte...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT