ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

WEC, Toyota testa a Le Castellet le sue TS050 Hybrid per fare il bis alla 24 Ore di Le Mans

Alonso al volante della TS050 in Francia

LE CASTELLET – Sei piloti, due macchine, un obiettivo. Il team Toyota Gazoo ha portato la squadra del Fia World Endurance Championship (Wec) sul circuito francese “Paul Ricard” di Le Castellet per completare una serie di test in vista delle ultime due gare della stagione: la 6 Ore di Spa-Francorchamps e la 24 Ore di Le Mans. In palio ci sono il titolo mondiale endurance a squadre e piloti e, soprattutto, un'altra pagina di storia automobilistica da scrivere.

Sulla pista transalpina le Toyota TS050 Hybrid in testa al Wec hanno completato 254 giri. In totale i sei piloti – Mike Conway, Josè Maria Lopez e Kamui Kobajashi sulla 7 e Sébastien Buemi, Kazuki Nakajima e Fernando Alonso sulla 8 – hanno coperto 1.470 chilometri. Il miglior tempo è stato ottenuto con la pista asciutta nel primo pomeriggio di giovedì, sotto il sole, ma con un po' di vento ed una temperatura rigida: 1:35.824.

Toyota non ha fatto sapere quale pilota fosse al volante, ma poco prima era sceso in pista Fernando Alonso, atterrato da qualche ora a Marsiglia e proveniente dal Bahrain, dove aveva completato i test con la McLaren. Con la macchina già omologata, il direttore della scuderia, Pascal Vasselon, ha spiegato che i test servivano soprattutto a sperimentare nuove situazioni “estreme”.

Poiché Toyota, che ha comunque vinto la 24h di Le Mans del 2018 (primo costruttore nipponico dopo Mazda ad aggiudicarsi la corsa), era incappata in situazioni incredibili perdendo per due volte la competizione quando il trionfo sembrava ormai certo, il team si è concentrato nel ricrearne altre. «Abbiamo messo i piloti e tutti i componenti della scuderia di fronte a circostanze eccezionali», ha dichiarato Vasselon. Tipo l'assenza di contatti radio o le necessità di inizializzare la vettura, il cui manuale di istruzioni è di una complessità impressionante. «Quando ci troviamo a pranzo – ha ammesso Sébastien Buemi – ci facciamo le domande più toste».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Medvedev dopo Djokovic batte Goffin e trionfa a Cincinnati: è il suo primo Master 1000
Video

Medvedev dopo Djokovic batte Goffin e trionfa a Cincinnati: è il suo primo Master 1000

  • Cristiano Ronaldo, lo spot scatena il web: «Mai vista una roba così brutta»

    Cristiano Ronaldo, lo spot scatena il web:...

  • TUTTI IN RIGA - Gli atleti dell'Umana Reyer sotto stretta osservazione...

    TUTTI IN RIGA - Gli atleti dell'Umana...

  • IL NUOVO TREVISO CALCIO - Ecco i 34 imprenditori del Consorzio

    IL NUOVO TREVISO CALCIO - Ecco i 34...

  • Totti, che magie in spiaggia a Sabaudia: super parate alla Buffon

    Totti, che magie in spiaggia a Sabaudia:...

  • Karaoke Juventus, da De Ligt a Rabiot, ecco come cantano i nuovi acquisti

    Karaoke Juventus, da De Ligt a Rabiot, ecco...

  • Roma, caos nel centro storico: migliaia di tifosi giallorossi invadono il Pantheon per i 92 anni del club

    Roma, caos nel centro storico: migliaia di...

  • IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino come mamma Fiona May: prima agli Europei Under 20

    IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT