ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Insulti razzisti all'arbitro marocchino: gara a porte chiuse e 100 euro di multa

Insulti razzisti all'arbitro marocchino:
gara a porte chiuse e 100 euro di multa

Una gara a porte chiuse inflitta alla Tagliolese, provvedimento sospeso che può essere ripristinato nel caso che si incorra nella stessa violazione entro il periodo di prova. Questa la sanzione, più 100 euro di multa, inflitta dal giudice della Federcalcio veneta al club di Prima categoria per offese razziste all'arbitro nel derby contro il Loreo. Questo quanto riportato nel comunicato della Figc: «Al 30' del primo tempo una ventina di tifosi della Tagliolese insultava pesantemente il direttore di gara. Tra questi...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Djokovic segna di testa
Video

Djokovic segna di testa

  • Milan-Inter, Gattuso: “Non è stato un problema tecnico ma di atteggiamento”

    Milan-Inter, Gattuso: “Non è stato un...

  • Inter-Milan, Spalletti: “Ai giocatori ho fatto guardare partita derby dell'andata”

    Inter-Milan, Spalletti: “Ai giocatori ho...

  • MotoE, in fiamme paddock a Jerez: a fuoco tutte le moto. «Scenario da incubo»

    MotoE, in fiamme paddock a Jerez: a fuoco...

  • Ecco un atleta che sembra non subire la forza di gravità

    Ecco un atleta che sembra non subire la...

  • Incredibile gol mancato: la neve beffa l'Hannover contro il Leverkusen

    Incredibile gol mancato: la neve beffa...

  • Le lacrime di Georgina e quella foto di Cristiano Ronaldo bambino: è Juve day

    Le lacrime di Georgina e quella foto di...

  • Gigi Buffon e la depressione: «Quel quadro che mi ha salvato la vita»

    Gigi Buffon e la depressione: «Quel...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
Texas ranger
2018-12-08 12:02:22
qui multa da 100 euro per le offese all'arbitro marocchino, i due ambulanti suoi connazionali che hanno offeso l'autista dell'autobus utilizzando parole forti anche contro la nostra religione invece sono stati assolti a pieni voti.

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT