ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Il super tifoso espulso per un anno: «Non sono violento ma ho sbagliato»

Tifosi al Palaverde

TREVIGNANO - «Fiero di quello che sono...lotto per quello in cui credo...morirei per quello che amo...Chi mi conosce sa chi sono, tutti gli altri che scrivano, leggano e pensino quello che vogliono». Matteo, trentenne ultras di Trevignano, lo ha scritto a caldo, l'altro ieri, probabilmente poco dopo che gli è stato notificato un Daspo (divieto di accesso e partecipazione ai luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive) della durata di un anno.  LA PUNIZIONE. Una condanna durissima per chi, come lui, vive in...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Inter, Nainggolan zoppica: «Tempi di recupero? Non sono un dottore»
Video

Inter, Nainggolan zoppica: «Tempi di recupero? Non sono un dottore»

  • MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

    MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

  • Pallavolo, Italia sconfitta in finale dalla Serbia

    Pallavolo, Italia sconfitta in finale dalla...

  • Incita il figlio per la partita con il rituale degli All Blacks

    Incita il figlio per la partita con il...

  • CHAMPIONS - Umana Reyer - Hapoel Holon 108-104 dopo due overtime

    CHAMPIONS - Umana Reyer - Hapoel Holon...

  • Arbitro scoppia in lacrime alla fine della partita

    Arbitro scoppia in lacrime alla fine della...

  • Berlusconi, il discorso nello spogliatoio del Monza: «Chi ci crede... vince!»

    Berlusconi, il discorso nello spogliatoio...

  • Dramma nello sport, muore Giada Dell'Acqua a 28 anni

    Dramma nello sport, muore Giada...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
simondsen
2018-08-11 10:49:55
Certo..certo...una persona assolutamente pacifica. Analogamente i ladri non rubano, gli assassini non ammazzano, sono solo piccole manchevolezze momentanee ... L'istinto, quest'incompreso !
Ritchie
2018-08-11 09:20:46
Lotto per quello "in cui " credo e morirei per quello che amo. Insomma parole prettamente sgrammaticate e che non esaltano le virtù morali di tale soggetto.

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT