ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Lite alla partitella, Daspo al genitore: per 3 anni vietati gli impianti sportivi

Lite alla partitella, Daspo al genitore:
per 3 anni vietati gli impianti sportivi

UDINE -  Alla fine è arrivato il Daspo per uno degli adulti resisi protagonisti dell'accesa discussione scoppiata il 22 settembre scorso sugli spalti del campo sportivo di San Vito al Torre dove si stava disputando una partita amichevole tra due squadre giovanili dell'Udinese e dell'Ancona. L'uomo, 51 anni, udinese, non potrà accedere per i prossimi tre anni agli impianti in cui si svolgano partite di campionato o amichevoli delle categorie giovanili di entrambe le società. Un divieto valido su...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Atalanta-Lazio, il video degli insulti a Mihajlovic. Il vigile gli dice: «Zingaro di...»
Video

Atalanta-Lazio, il video degli insulti a Mihajlovic. Il vigile gli dice: «Zingaro di...»

  • Roma, il momento in cui gli ultrà incendiano la macchina dei vigili prima di Atalanta-Lazio

    Roma, il momento in cui gli ultrà...

  • Calcio, divorzio fra la Juventus e Max Allegri

    Calcio, divorzio fra la Juventus e Max...

  • De Rossi, l'audio WhatsApp: «Io malato? Datemi 100.000 euro a partita e vediamo»

    De Rossi, l'audio WhatsApp: «Io...

  • Lotito svela a Inzaghi il "dialogo" con Gasperini

    Lotito svela a Inzaghi il...

  • Lecce promosso in Serie A, esplode nelle strade della città la gioia dei tifosi

    Lecce promosso in Serie A, esplode nelle...

  • Mar Rosso, l'apneista Homar Leuci tenta il record a -131 metri in assetto costante

    Mar Rosso, l'apneista Homar Leuci tenta...

  • Juve, Allegri: "Incontrerò Agnelli la prossima settimana"

    Juve, Allegri: "Incontrerò...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
Anna Alberti
2018-11-13 11:26:17
Ricordo la frase di un ex giocatore, (Ezio Vendrame, friulano) che un giorno disse: "Vorrei allenare una squadra di orfani, perchè i ragazzi sono meravigliosi, peccato....)

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT