ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Rosolino alla Pellegrini: «Lascia perdere i 100, per Tokyo punta sui tuoi 200»

Nazionale delle stelle

 I campionati italiani di nuoto a Riccione hanno detto che Federica Pellegrini nei 100 stile libero ancora non va. Con i tempi è lontana dalle più forti nuotatrici del mondo (54”42, quando serve almeno un secondo in meno) e così è difficile ipotizzarla protagonista alle Olimpiadi del 2020 a Tokyo. La "sentenza" è di  Max Rosolino, oro olimpico a Sydney 2000, e forse solo un campione come lui può permettersi di dirlo alla Divina: «Così come è la situazione oggi, scordati le Olimpiadi. Cara Fede, lascia stare la velocità pura e torna al tuo vecchio amore, alla gara dove sei imbattibile, i 200 stile libero. Solo così potrai vincere ancora  ai Giochi. Ne sono convinto: Fede può ancora essere regina olimpica, ma non nei 100, bensì nei 200».
 

 

Rosolino con la velocità pura ha avuto a che fare a lungo. «Per questo posso dare consigli a Fede. Ho nuotato 49 secondi netti ed ero da finale mondiale nei 100, ma non certo competitivo per una medaglia come nei 200 e nei 400 stile o come nei 200 misti dove ho vinto poi tutto. Per questo non mi sono fatto convincere, non ho cambiato. E ho fatto bene. A Fede lo dico con decisione ma con affetto: riprenditi i 200 stile e sarai ancora regina. È questione di gara, non di età. Fede è integra, ma trasformarsi in velocista pura è cosa davvero difficile».

E ieri la campionessa veneziana  è tornata sull’argomento e sulle sue scelte dimostrando tradizionale coerenza e grande convinzione: «Ho abbandonato la mia gara per dedicarmi alla velocità; in questo momento del nuoto ci vuole tanto coraggio per prendere questa decisione». Fede è intervenuta durante l’evento organizzato da Head&Shoulders e che ha visto salire sul palco la nuotatrice azzurra in compagnia del portiere della Juventus, Gianluigi Buffon: «Personaggi come noi sono divisivi, lo sappiamo bene, ma è giusto andare avanti con le proprie idee. Anche questo è coraggio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Francesco Totti sul fairplay di Cristian: «Non sei figlio mio, io avrei segnato»
Video

Francesco Totti sul fairplay di Cristian: «Non sei figlio mio, io avrei segnato»

  • Al concerto di Venditti spunta Totti sui maxischermi: Arena di Verona in delirio

    Al concerto di Venditti spunta Totti sui...

  • Olimpiadi 2026, Giorgetti: «Ipotesi Torino? Per il governo la questione è chiusa»

    Olimpiadi 2026, Giorgetti: «Ipotesi...

  • Lotito, selfie con un tifoso della Roma: poi l'insulto

    Lotito, selfie con un tifoso della Roma: poi...

  • Kiara Fontanesi sospesa nel vuoto: la campionessa di motocross si prepara al Gp di Imola

    Kiara Fontanesi sospesa nel vuoto: la...

  • Olimpiadi invernali, pressing sulla Appendino

    Olimpiadi invernali, pressing sulla Appendino

  • Ragazza segna goal impossibile

    Ragazza segna goal impossibile

  • Paolo Bonolis da conduttore a imprenditore nel mondo del calcio: ecco squadra e presidente

    Paolo Bonolis da conduttore a imprenditore...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT