ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Verona capitale della bicicletta con campioni come Moser e Gimondi

Verona capitale della bicicletta con campioni come Moser e Gimondi

VERONA - “Cosmobike Show”  si rinnova diventando più grande e trasformandosi in un vero Festival della bici. Con partner la Gazzetta dello Sport che in questa kermesse porterà le aziende ad essere protagoniste di un progetto innovativo, nel quale verranno presentate le squadre e gli sponsor, i campioni e gli atleti, i migliori modelli di bici elettriche. Con anche la presentazione da parte del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in compagnia di campioni come Moser, Basso, Battaglin, Gimondi, delle tappe venete del prossimo Giro d'Italia che si concluderà in Arena a Verona.

A presentare l'evento fieristico (che si terrà a Verona questo fine settimana del 16 e 17 febbraio) sono stati oggi il presidente di VeronaFiere, Maurizio Danese; il direttore generale Giovanni Mantovani; Pier Bergonzi, vicedirettore della Gazzetta dello Sport; Paolo Coin, manager di CosmoBike show; Stefania Fochesato, della Fondazione “Città della Speranza” onlus di Padova. Un evento che farà di Verona la “Città della bici” con attesi a VeronaFiere 60 mila appassionati. Ciclisti professionisti, appassionati biker, grandi, piccini, negozianti, tecnici, curiosi potranno provare le bici più belle, partecipare agli educational, conoscere le squadre, gli sponsor, i campioni del 2019, vivere le esibizioni e gli spettacoli.

Tanti i grandi campioni del ciclismo di oggi e di ieri che interverranno a raccontare le loro imprese, ma anche la storia della bicicletta dalla voce di Fausto Pinarello, patron della grande azienda trevigiana che racconterà l’evoluzione della bici da corsa, dalle specialissime degli anni 70 alle bici elettriche; quella della maglia azzurra che sarà presentata dal maglificio Valcismon di Belluno, e ancora il punto economico sul comparto che sarà portato da uno dei simboli della bici italiana nel mondo “Selle Italia”, l’azienda veneta che ha messo in bicicletta il mondo, e che porterà testimonial come il Cannibale, Eddy Merckx, e altri campioni. Non mancherà poi un convegno su “La sicurezza sulle strade del ciclismo”, con rappresentanti della Federazione, della Polizia stradale e anche qui la testimonianza di alcuni campioni.
(www.cosmobikeshow.eu)
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Medvedev dopo Djokovic batte Goffin e trionfa a Cincinnati: è il suo primo Master 1000
Video

Medvedev dopo Djokovic batte Goffin e trionfa a Cincinnati: è il suo primo Master 1000

  • Cristiano Ronaldo, lo spot scatena il web: «Mai vista una roba così brutta»

    Cristiano Ronaldo, lo spot scatena il web:...

  • TUTTI IN RIGA - Gli atleti dell'Umana Reyer sotto stretta osservazione...

    TUTTI IN RIGA - Gli atleti dell'Umana...

  • IL NUOVO TREVISO CALCIO - Ecco i 34 imprenditori del Consorzio

    IL NUOVO TREVISO CALCIO - Ecco i 34...

  • Totti, che magie in spiaggia a Sabaudia: super parate alla Buffon

    Totti, che magie in spiaggia a Sabaudia:...

  • Karaoke Juventus, da De Ligt a Rabiot, ecco come cantano i nuovi acquisti

    Karaoke Juventus, da De Ligt a Rabiot, ecco...

  • Roma, caos nel centro storico: migliaia di tifosi giallorossi invadono il Pantheon per i 92 anni del club

    Roma, caos nel centro storico: migliaia di...

  • IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino come mamma Fiona May: prima agli Europei Under 20

    IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
#gazzettino34487
2019-02-11 17:15:37
Sovente, anche sul lavoro, il nome stesso è un piacevole progredire pedagogico: l’A,B,C.

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT