ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Maradona: «Rocio Oliva? Non sono un violento, ma le avrei staccato la testa»

Maradona: «Rocio Oliva? Non sono un violento, ma le avrei staccato la testa»

Diego Armando Maradona confessa di essersi separato dalla compagna, la calciatrice argentina Rocio Oliva, e si toglie più di un sassolino dalla scarpa nel raccontare i motivi dell'addio. L'ex Pibe de Oro si è lasciato andare anche a dei commenti choc: «Non sono mai stato un violento, ma Rocio era così insopportabile e si è comportata così male che le avrei staccato la testa».

In collegamento telefonico con il programma televisivo argentino Intrusos, l'ex fuoriclasse del Napoli e della nazionale argentina, considerato ancora oggi il più grande calciatore di tutti i tempi, ha parlato sia dei suoi problemi di salute, sia di quelli sentimentali, confermando l'indiscrezione della fine della storia con Rocio Oliva. «Ho passato le vacanze di Natale solo, malato e attanagliato da vari problemi e conflitti familiari. Ho rischiato di farmi prendere dalla depressione» - ha rivelato Diego Maradona - «L'amore con Rocio è morto, ora lei mi è completamente indifferente. Dormo da solo da molto tempo, a Dubai lei aspettava che mi addormentassi per uscire, farsi foto da mostrare agli amici e nascondermi tante cose. La storia era finita da tempo». Lo riporta El Mundo Deportivo.

Dopo la rivelazione, Diego Maradona ha anche spiegato che, tra le varie cause della fine dell'amore con Rocio Oliva, ci sono state anche delle infedeltà e che la vicenda avrà anche conseguenze legali: «La verità è che sono stato uno stupido. Rocio ha firmato un accordo in cui accetta di non dire nulla sulla nostra storia, ormai è tutta acqua passata ed è fuori dalla mia vita. Se si è comportata in modo ingiusto? Questo lo decideranno i giudici, è tutto nelle mani degli avvocati».

La querelle legale tra Diego Maradona e la sua ex compagna, comunque, avrà sicuramente dei risvolti difficilmente prevedibili. L'ex fuoriclasse argentino, infatti, ha spiegato: «Rocio reclama la metà di quanto ho guadagnato allenando in questi anni a Dubai e in Messico. Dice che gli spetta un risarcimento economico perché, per seguirmi all'estero, ha dovuto lasciare l'Argentina e anche la sua carriera da calciatrice». Alla fine, Maradona si lascia andare ad un commento decisamente pesante: «Non sono un violento e non ho mai messo le mani addosso a una donna, ma le avrei staccato la testa».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Gianluca Vialli e il cancro: «Non volevo morire prima dei miei genitori»
Video

Gianluca Vialli e il cancro: «Non volevo morire prima dei miei genitori»

  • Eroica 2019 con la testimonianza di Simone Barlaam

    Eroica 2019 con la testimonianza di Simone...

  • Barcellona-Inter, Conte: «Dobbiamo essere pronti ad affrontarli con o senza Messi»

    Barcellona-Inter, Conte: «Dobbiamo...

  • Champions League, stasera in campo Atalanta e Juve

    Champions League, stasera in campo Atalanta...

  • Diletta Leotta, i cori al San Paolo: "Fuori le tette"

    Diletta Leotta, i cori al San Paolo:...

  • Francesco Totti torna in campo: magie e prodezze dell'ex numero 10

    Francesco Totti torna in campo: magie e...

  • Balotelli con la figlia Pia in braccio, mamma Raffaella Fico pubblica il video su Instagram

    Balotelli con la figlia Pia in braccio,...

  • Milan-Fiorentina stasera alle 20.45, Giampaolo a caccia del riscatto

    Milan-Fiorentina stasera alle 20.45,...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT