ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Erica Nicoli stella del taekwondo: ottavo titolo nazionale a 23 anni

Erica Nicoli

SCHIO - È sempre più “stella” dello sport nazionale la scledense Erica Nicoli, 23 anni, che nel fine settimana ai Campionati Italiani Assoluti di Bari ha conquistato il titolo nazionale 2018. È l’ottavo tricolore dal 2008 (6 giovanili e 2 senior) per la bella atleta azzurra che nel 2015 è entrata a fare parte del Centro Sportivo Carabinieri. È un titolo conquistato nella categoria -53 Kg. dopo quello vinto nel 2016 nella cat. -49 kg. per un ritorno al top in Italia dopo un 2017 sportivamente “perso” a causa di un’operazione a un’anca e il conseguente necessario recupero.

Il taekwondo è un'arte marziale a contatto pieno nata tra gli anni '50 e '60 in Corea del Sud (dove è sport nazionale), basata principalmente sull'uso di tecniche di calcio ed è disciplina olimpica. Erica Nicoli al Palaflorio di Bari si è presentata in splendida forma: ai preliminari ha superato in scioltezza Chiara Davalli 34-2, eliminato ai quarti la campionessa uscente Serena Napolano 19-1, superato in semifinale Valentina Sandrelli 25-6 e vinto il titolo italiano contro Giorgia Cancellieri 15-7. «Sono chiaramente soddisfatta - confessa Erica Nicoli - di questo nuovo titolo che ho rincorso e vinto da atleta professionista. È una gioia dopo la scorsa stagione vissuta con difficoltà per un’operazione a un’anca». Questo titolo la responsabilizza ulteriormente, anche in campo internazionale. «Ci proverò con i due prossimi impegni ravvicinati: il Torneo Open di Parigi a metà novembre e i Mondiali militari di Rio de Janeiro a fine novembre». Erica Nicoli si è avvicinata al taekwondo all’età di 7 anni sotto la guida tecnica del maestro Alessandro Vaccari e a 9 ha iniziato a gareggiare e vincere, anche in tornei all’estero.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Djokovic segna di testa
Video

Djokovic segna di testa

  • Milan-Inter, Gattuso: “Non è stato un problema tecnico ma di atteggiamento”

    Milan-Inter, Gattuso: “Non è stato un...

  • Inter-Milan, Spalletti: “Ai giocatori ho fatto guardare partita derby dell'andata”

    Inter-Milan, Spalletti: “Ai giocatori ho...

  • MotoE, in fiamme paddock a Jerez: a fuoco tutte le moto. «Scenario da incubo»

    MotoE, in fiamme paddock a Jerez: a fuoco...

  • Ecco un atleta che sembra non subire la forza di gravità

    Ecco un atleta che sembra non subire la...

  • Incredibile gol mancato: la neve beffa l'Hannover contro il Leverkusen

    Incredibile gol mancato: la neve beffa...

  • Le lacrime di Georgina e quella foto di Cristiano Ronaldo bambino: è Juve day

    Le lacrime di Georgina e quella foto di...

  • Gigi Buffon e la depressione: «Quel quadro che mi ha salvato la vita»

    Gigi Buffon e la depressione: «Quel...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
agner
2018-10-29 16:13:17
Occhi da sogno..che svanisce di fronte al tatuaggio all'avambraccio ( sperando sia di quelli che spariscono con una passata di crema da strucco.)

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT