ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

La corazzata Ekaterinburg prepara la conquista dell’Eurolega: il ritiro a Schio

Yacobou in attacco difesa dalla stella Usa Griner

SCHIO/SAN MARTINO DI LUPARI - Saranno momenti di grande basket donne internazionale tra qualche giorno a Schio e a San Martino di Lupari. La formazione russa dell’Ummc Ekaterinburg che dal roster è con pochi forse il team più forte del mondo, tanto che potrebbe salire su un podio olimpico, sarà a Schio dal 27 al 30 marzo per vivere un ritiro mirato a preparare al PalaRomare l’assalto della Final four di Eurolega in programma dal 20 al 22 aprile, in sede da stabilire tra le quattro partecipanti: Ummc Ekaterinburg e Dynamo Kursk (Russia), Yakin Dogu Istanbul (Turchia) e Sopron Basket (Ungheria). La corazzata russa approda a Schio grazie al suo allenatore Miguel Mendez, spagnolo di 51 anni, che per 4 stagioni fino al febbraio 2017 ha allenato il Famila.

«Quando coach Mendez mi ha telefonato dicendo che avrebbe voluto preparare nei minimi dettagli la Final four di Eurolega - racconta il direttore generale Famila Paolo De Angelis - gli ho detto scherzando che per vincerla avrebbe dovuto passare prima da Schio e così ha accettato. Per qualche giorno avremo in città e al PalaRomare la squadra forse più forte “del mondo” con tante atlete che hanno vinto tutto: Olimpiadi, Mondiali, Europei. Ancora una volta Schio si conferma la Casa del Basket, anche a livello internazionale». E al PalaRomare l’Ekaterinburg giocherà un’amichevole alle 18 di venerdì 30 marzo. Le russe saranno impegnate prima in un’amichevole a San Martino di Lupari (Padova), mercoledì 28 marzo alle 19. Sarà un evento per la comunità padovana, commentata così dalla società giallonera. «Avevamo voglia di regalare ai nostri tifosi un'altra sorpresa dopo l'evento della Nazionale di novembre. Il 28 marzo il grande basket internazionale torna al PalaLupe: il Fila sfiderà in amichevole le tre volte campionesse d'Europa (2003, ‘13 e ‘16) dell’Ummc Ekaterinburg a ingresso gratuito, spargete la voce!». Maya Moore, Brittney Griner, Alba Torrens, Emma Meesseman, Olga Arthesina, Raisa Musina e Lara Sanders sono alcune delle stelle mondiali dell’Ummc Ekaterinburg.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»
Video

L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

  • Cane entra in campo e para il goal durante la partita della serie B argentina

    Cane entra in campo e para il goal durante...

  • Bowling: lo storico successo mondiale dell'Italia

    Bowling: lo storico successo mondiale...

  • EMOZIONANTE - Olimpiadi 2026, la video candidatura di Milano-Cortina

    EMOZIONANTE - Olimpiadi 2026, la video...

  • Rischia di morire sul deltaplano: l'imbracatura non è attaccata e vola sospeso nel vuoto

    Rischia di morire sul deltaplano:...

  • Salvini: «Ho scritto a Gattuso, parlo con il cuore da tifoso»

    Salvini: «Ho scritto a Gattuso, parlo...

  • Kolarov: «Mi esalto nei momenti di difficoltà In campo solo uomini veri»

    Kolarov: «Mi esalto nei momenti di...

  • Rugby, terzo tempo da giganti: il capitano All Blacks Kieran Read suona la chitarra a tutto rock

    Rugby, terzo tempo da giganti: il capitano...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT