ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Tirreno Adriatico: domina la Mitchelton-Schott. Un pedone investito da due corridori della Bora-Hansgrohe

Tirreno Adriatico: domina la Mitchelton-Schott. Un pedone investito da due corridori della Bora-Hansgrohe

La Mitchelton Schott, a sorpresa sul lido di Camaiore, ha vinto la cronometro d’apertura della Tirreno-Adriatico 2019, superando la super favorita Jumbo-Visma di Primoz Roglic, staccata di 7” e il Team Sunweb di Tom Dumoulin a 22”. La formazione australiana ha portato a termine la sua gara con il tempo di 22’25” ed una velocità media di 57.546 km/h, con Michael Hepburn che ha tagliato il traguardo per primo.  Da segnalare una brutta caduta per Rafal Majka e Oscar Gatto della Bora-Hansgrohe, a causa dell’incauto attraversamento di uno spettatore. L’uomo da quanto si è visto dalle telecamere, ha attraversato la strada mentre sopraggiungeva la formazione di Sagan ed è stato impossibile per i due corridori evitare l’impatto. Trasportato in ospedale l’uomo sarebbe vigile e non in pericolo di vita.La corsa dei Due Mari si è aperta sotto il segno della pioggia, sfavorendo le prime squadre scese in strada, come la CCC di Van Avermaet, che per evitare cadute è stata costretta a correre in difesa. 
Delusione anche per la Bahrein-Merida di Nibali che si è dovuta accontentare del decimo posto a 1’10” dalla vincitrice. La Jumbo-Visma, che aveva fatto segnato il miglior tempo, era certa di aver messo il sigillo sulla seconda crono di stagione, dopo quella conquistata all’UAE Tour, ma non aveva fatto i conti con la squadra di Yates. La Mitchelton-Schott partita per ultima e favorita da un asfalto quasi asciutto, ha fatto saltare i piani della formazione di Roglic, scrivendo il nuovo miglior tempo. Domani la prima maglia azzurra di leader della corsa verrà indossata da Michael Hepburn, al comando davanti ai compagni di squadra Brent Bookwalter e Luke Durbridge. 
 Domani
La seconda frazione da Camaiore a Pomarance di 189 chilometri, sarà un’arrivo storico di questa corsa, dove in passato ha vinto anche Thomas. La tappa sarà dalla difficile interpretazione, perché adatta sia a uomini di classifica che ai corridori da classica. 

Ordine d’arrivo 
1 MITCHELTON - SCOTT 00:22:25
2 TEAM JUMBO - VISMA 00:00:07
3 TEAM SUNWEB 00:00:22
4 DECEUNINCK-QUICK-STEP 00:00:37
5 TEAM SKY 00:00:47
6 LOTTO SOUDAL 00:00:54
7 EF EDUCATION FIRST 00:00:56
8 GROUPAMA - FDJ 00:00:58
9 ISRAEL CYCLING ACADEMY 00:01:05
10 BAHRAIN - MERIDA 00:01:10
11 CCC TEAM 00:01:12
12 TREK - SEGAFREDO 00:01:13
13 ASTANA PRO TEAM 00:01:13
14 UAE TEAM EMIRATES 00:01:19
15 MOVISTAR TEAM 00:01:32
16 TEAM DIMENSION DATA 00:01:34
17 TEAM KATUSHA ALPECIN 00:01:38
18 GAZPROM - RUSVELO 00:01:40
19 COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 00:01:54
20 BORA - HANSGROHE 00:01:57
21 AG2R LA MONDIALE 00:02:01
22 NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM 00:02:10
23 BARDIANI CSF 00:02:41


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Milan-Inter, Gattuso: “Non è stato un problema tecnico ma di atteggiamento”
Video

Milan-Inter, Gattuso: “Non è stato un problema tecnico ma di atteggiamento”

  • Inter-Milan, Spalletti: “Ai giocatori ho fatto guardare partita derby dell'andata”

    Inter-Milan, Spalletti: “Ai giocatori ho...

  • MotoE, in fiamme paddock a Jerez: a fuoco tutte le moto. «Scenario da incubo»

    MotoE, in fiamme paddock a Jerez: a fuoco...

  • Ecco un atleta che sembra non subire la forza di gravità

    Ecco un atleta che sembra non subire la...

  • Incredibile gol mancato: la neve beffa l'Hannover contro il Leverkusen

    Incredibile gol mancato: la neve beffa...

  • Le lacrime di Georgina e quella foto di Cristiano Ronaldo bambino: è Juve day

    Le lacrime di Georgina e quella foto di...

  • Gigi Buffon e la depressione: «Quel quadro che mi ha salvato la vita»

    Gigi Buffon e la depressione: «Quel...

  • Incinta di 5 mesi e mezzo, si allena con la squadra: la storia di Sydney Leroux

    Incinta di 5 mesi e mezzo, si allena con la...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
berlinboy
2019-03-14 14:50:37
El mona ghe xe sempre

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT