ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Supercoppa europea, offese razziste ad Abraham per rigore sbagliato

​Supercoppa europea, offese razziste ad Abraham per rigore sbagliato

Scia di polemiche dopo la Supercoppa europea. L'associazione antirazzista «Kick It Out» ha denunciato e condannato i tantissimi insulti razzisti rivolti al giocatore del Chelsea Tammy Abraham dopo il rigore sbagliato che ha determinato la vittoria del Liverpool nella Supercoppa Uefa a Istanbul. Il 21enne attaccante è stato bersagliato di offese sui social media per il proprio errore, mentre il portiere dei Reds che ha parato il suo tiro, il fino a ieri quasi sconosciuto spagnolo Adrian, è diventato un eroe. «Tale tipo di abuso è sempre più prevedibile, ma non meno disgustoso - dichiara l'associazione -. Inviamo tutto il nostro supporto a Tammy e ribadiamo la nostra richiesta a Twitter e agli altri social media di reprimere queste manifestazioni offensive. È un invito all'azione - conclude la nota di »Kick It Out« -: vogliamo sapere cosa verrà fatto per affrontare questo insidioso problema».




© RIPRODUZIONE RISERVATA






Cristiano Ronaldo, lo spot scatena il web: «Mai vista una roba così brutta»
Video

Cristiano Ronaldo, lo spot scatena il web: «Mai vista una roba così brutta»

  • TUTTI IN RIGA - Gli atleti dell'Umana Reyer sotto stretta osservazione...

    TUTTI IN RIGA - Gli atleti dell'Umana...

  • IL NUOVO TREVISO CALCIO - Ecco i 34 imprenditori del Consorzio

    IL NUOVO TREVISO CALCIO - Ecco i 34...

  • Totti, che magie in spiaggia a Sabaudia: super parate alla Buffon

    Totti, che magie in spiaggia a Sabaudia:...

  • Karaoke Juventus, da De Ligt a Rabiot, ecco come cantano i nuovi acquisti

    Karaoke Juventus, da De Ligt a Rabiot, ecco...

  • Roma, caos nel centro storico: migliaia di tifosi giallorossi invadono il Pantheon per i 92 anni del club

    Roma, caos nel centro storico: migliaia di...

  • IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino come mamma Fiona May: prima agli Europei Under 20

    IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino...

  • Pay tv pirata, sgominata piattaforma illegale ZSat: tremano 11mila "abbonati"

    Pay tv pirata, sgominata piattaforma...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
dalmagold
2019-08-16 05:45:13
C’era una volta in una squadra molto importante di torino un giovane attaccante, molto promettente, che in una partita dentro fuori ha sbagliato l’impossibile e la sua squadra è stata eliminata. I tifosi al ragazzo in questione ne hanno detto di ogni, e allora i social erano davvero di la da venire. Il giovane era italiano, bianco e proveniente dal nord italia, a fine campionato ciao ciao, allora c’erano i vincoli e i calciatori non avevano voce in capitolo. Razzismo? Solo, almeno in questo caso, nelle teste bacate di chi lo denuncia.
liberox2
2019-08-15 22:02:52
Tutto il mondo è paese

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT