ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

«Il calcio femminile è un covo di lesbiche». Nuovo insulto del cronista sessista

«Il calcio femminile è un covo di lesbiche». Nuovo insulto del cronista sessista

«Una donna che gioca a calcio è rispettabilmente,nella maggior parte dei casi una, lesbica». E poi: «Come l’uomo che gioca con le bambole o che fa il ballerino,nella maggiorparte delle ipotesi è rispettabilmente un omo». Ancora una volta il giornalista Sergio Vessicchio torna ad attaccare le donne nel mondo dello sport. Come aveva fatto qualche mese fa con un arbitro donna, il cronista già sospeso dall'Ordine dei Giornalisti è tornato a insultare il mondo femminile scrivendo sul sito calciogoal.it.



Le parole di Sergio Vessicchio, telecronista di un’emittente di Agropoli, hanno fatto già il giro dei social. Proprio come gli insulti nei cofronti della direttrice di gara Annalisa Moccia. Lei, fischietto di Eccellenza, era stata attaccata durante Agropoli-Sant'Agnello. Il presidente nazionale degli arbitri Nicchi aveva intrapreso un'azione legale nei confronti del giornalista. Ora si attendono nuove reazioni proprio mentre si stanno giocando i mondiali femminili in Francia


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Medvedev dopo Djokovic batte Goffin e trionfa a Cincinnati: è il suo primo Master 1000
Video

Medvedev dopo Djokovic batte Goffin e trionfa a Cincinnati: è il suo primo Master 1000

  • Cristiano Ronaldo, lo spot scatena il web: «Mai vista una roba così brutta»

    Cristiano Ronaldo, lo spot scatena il web:...

  • TUTTI IN RIGA - Gli atleti dell'Umana Reyer sotto stretta osservazione...

    TUTTI IN RIGA - Gli atleti dell'Umana...

  • IL NUOVO TREVISO CALCIO - Ecco i 34 imprenditori del Consorzio

    IL NUOVO TREVISO CALCIO - Ecco i 34...

  • Totti, che magie in spiaggia a Sabaudia: super parate alla Buffon

    Totti, che magie in spiaggia a Sabaudia:...

  • Karaoke Juventus, da De Ligt a Rabiot, ecco come cantano i nuovi acquisti

    Karaoke Juventus, da De Ligt a Rabiot, ecco...

  • Roma, caos nel centro storico: migliaia di tifosi giallorossi invadono il Pantheon per i 92 anni del club

    Roma, caos nel centro storico: migliaia di...

  • IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino come mamma Fiona May: prima agli Europei Under 20

    IL SALTO NELL'ORO - Larissa Iapichino...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
Dee Dee
2019-06-28 06:45:31
Mi pare abbia detto ne più ne meno che la verità... Non vogliono essere discriminati/e per la loro sessualità però se chiami le cose con il loro nome si offendono. Tra un po' inventeranno il diversamente sessuale?
pagio
2019-06-28 00:38:15
Anche l'ex grande Presidente Tavecchio disse "quattro lesbiche"
gazzettino159797
2019-06-27 23:46:59
Quando uno non ha niente di meglio da dire, deve pure tirar fuori qualcosa per farsi notare.
karniet
2019-06-27 23:12:12
Certo che il giornalista ha ragione. il calcio non è uno sport per le vere donne. Eppoi sono anche in buona parte racchie. Questo vale anche il pugilato.
osbourne74
2019-06-27 22:25:00
Si sa benissimo che è così, ma saranno anche fatti loro con chi vanno a letto.

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT