ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Fabian Ruiz, il calciatore del Napoli in ospedale: ha l'influenza suina. Allerta contagio tra gli azzurri

Fabian Ruiz in ospedale

Molti calciatori della Serie A sono impegnati con gli impegni internazionali insieme alle loro Nazionali. Fra questi ci sarebbe dovuto essere anche il centrocampista del Napoli Fabian Ruiz, che avrebbe dovuto aggregarsi alla selezione della Spagna. Ma il giovane giocatore azzurro è rimasto a Napoli perché ha contratto la febbre suina.


Il ceppo virale H1N1, più noto come febbre suina, si manifestò per la prima volta in Messico nel 2009 e ora circola in tutto il mondo. Per il professor Carlo Tascini, primario di emergenze infettivologiche all'ospedale Cotugno di Napoli non si tratta di un morbo da sottovalutare: «È una patologia non banale, anzi seria per le complicazioni cardiopolmonari che può comportare. Parliamo del virus che ogni anno mette e letto milioni di cittadini verso cui abbiamo sviluppato, tuttavia, efficaci vaccini che vanno somministrati per tempo alla popolazione generale».  Sul caso di Fabian Ruiz e degli sportivi, il professore evidenzia come «è certo che una squadra, come è accaduto alla nazionale di pallanuoto, può essere messa in difficoltà se un giocatore o più componenti del team si ammalano, in particolare durante competizioni ai massimi livelli». 

Tumore al seno, attenti all'olio per friggere usato più volte


Fabian Ruiz, talentuoso centrocampista del Napoli classe 1996, è stato curato in ospedale e non si è aggregato ai suoi connazionali spagnoli per evitare il contagio. Per recuperare dalla suina, il mancino salterà la sfida Spagna-Norvegia e la trasferta contro Malta. Probabilmente il calciatore dovrà saltare anche la prima sfida di campionato dopo la pausa, ovvero la sfida contro la Roma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Olimpiadi2026 a Milano-Cortina, esultanza delegazione italiana al CIO:
Video

Olimpiadi2026 a Milano-Cortina, esultanza delegazione italiana al CIO: "Poo po po po po poo po"

  • L'atleta rinuncia al suo tempo per aiutare il collega stremato a raggiungere il traguardo

    L'atleta rinuncia al suo tempo per...

  • Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la delegazione italiana arriva al CIO a Losanna

    Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la...

  • F1, Gp Francia: pole position di Lewis Hamilton

    F1, Gp Francia: pole position di Lewis...

  • LA

    LA "VENDETTA" dell'ex REYER - Tyrus McGee...

  • BASKET, FINALE con INSULTI - Il coach di Sassari, Pozzecco, perde le staffe: «Io non piango, chi lo fa vada aff......o!»

    BASKET, FINALE con INSULTI - Il coach di...

  • FINALE TRICOLORE - La Reyer Venezia vince gara5 e va sul 3-2: ora due match ball scudetto

    FINALE TRICOLORE - La Reyer Venezia vince...

  • Ilary Blasi, il consiglio a Totti dopo l'addio alla Roma: cosa ha chiesto al marito

    Ilary Blasi, il consiglio a Totti dopo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
me-stesso
2019-03-22 18:46:12
E se fosse stato contagiato proprio da uno di quei medici pro-vax che non si vaccinano (un ossimoro a dir poco)? Questa volta e' andata bene perche' era uno sportivo, ma se fosse stato infettato un immunodepresso e ci rimetteva le penne? Sti medici pro-vax che non si vaccinano pero'....
me-stesso
2019-03-22 18:40:48
Eh pero' l'85% dei medici pro-vax non si fa il vaccino antinfluenzale (dati ufficiali ISS). Allora non e' solo colpa dei no-vax
kyfra
2019-03-22 16:08:39
E giù vaccini come fosse acqua.

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT