ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Famila vince con autorità a Lucca ottima Gruda

Sandrine Gruda

LUCCA      54
SCHIO       79    
        
LUCCA - Diciottesima giornata di campionato positiva per il Famila che privo dell’influenzate Filippi e con Quigley e Lisec in tribuna per la rotazione delle straniere vince con autorità. Ad aprire è Gruda dopo 29”. Lucca aggredisce in difesa e in attacco piazza un 6-0. Troppo per Schio che riordina le idee, con Fassina e Lavender allunga 9-12 all’8’. È partita muscolare, le squadre non si risparmiano in energie, giocano alla pari per il 14-17 al 10’. Faticano le scledensi sulle difese delle toscane e non staccano 16-19 al 13’. Lavender suona la carica alle compagne e propizia un 8-0 per il 16-27 al 15’ per la svolta. Fassina sale in cattedra con la tripla del 18-32. Non è da meno dal perimetro la cecchina Gemelos. Fassina chiude 24-42 per il riposo. Non c’è storia al ritorno in campo, il Famila senza forzare al 25’ conduce 29-56 e 35-58 al 30’. Con la vittoria in tasca le arancioni giocano con impegno per preparare i prossimi due appuntamenti al PalaRomare e vincono di 25 con canestro finale di Gemelos. Le due squadre si affronteranno il 1. marzo a San Martino di Lupari nei quarti della Final eight di Coppa Italia. C’è grande attesa a Schio per mercoledì quando alle 20 le arancioni ospiteranno le russe del Nadezhda Orenburg nell’ultimo turno di Eurolega: in caso di vittoria e della contemporanea sconfitta interna del Villenenuve con il Bourges nel derby francese accederanno come seste ai play off di EuroCup. Domenica altro impegno interno per Schio contro il Fila San Martino: palla a due alle 19 per la diretta SportItalia.
 
GESAM GAS LUCCA: Vaughn 16, Orazzo 8, Reggiani, Ngo Ndiock 2, Graves 13, Ravelli 6, Cibeca, Salvestrini, Treffers 6, Diene, Gatti 3. All.: Lorenzo Serventi.
FAMILA SCHIO: Fassina 9, Masciadri 2, Crippa 4, Gruda 27, Battisodo 2, Andrè ne, Dotto 6, Gemelos 11, Lavander 18, Micovic ne. All.: Pierre Vincent.
ARBITRI: Chersicla di Oggiono,  Castiglione di Palermo e Ferrara di Bologna.
NOTE. Tiri liberi, da due e da tre: Gesam Gas 11/13, 17/44, 3/12; Famila 14/16, 28/52, 3/16. Rimbalzi attacco/difesa: Gesam Gas 3/24, Famila 10/27. Palle perse/recuperate: Gesam Gas 20/1, Famila 12/4. Nessuna uscita per falli. Parziali: 14-17, 24-42 (10-25), 35-58 (11-16), 54-79 (9-21).
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Olimpiadi2026 a Milano-Cortina, esultanza delegazione italiana al CIO:
Video

Olimpiadi2026 a Milano-Cortina, esultanza delegazione italiana al CIO: "Poo po po po po poo po"

  • L'atleta rinuncia al suo tempo per aiutare il collega stremato a raggiungere il traguardo

    L'atleta rinuncia al suo tempo per...

  • Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la delegazione italiana arriva al CIO a Losanna

    Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la...

  • F1, Gp Francia: pole position di Lewis Hamilton

    F1, Gp Francia: pole position di Lewis...

  • LA

    LA "VENDETTA" dell'ex REYER - Tyrus McGee...

  • BASKET, FINALE con INSULTI - Il coach di Sassari, Pozzecco, perde le staffe: «Io non piango, chi lo fa vada aff......o!»

    BASKET, FINALE con INSULTI - Il coach di...

  • FINALE TRICOLORE - La Reyer Venezia vince gara5 e va sul 3-2: ora due match ball scudetto

    FINALE TRICOLORE - La Reyer Venezia vince...

  • Ilary Blasi, il consiglio a Totti dopo l'addio alla Roma: cosa ha chiesto al marito

    Ilary Blasi, il consiglio a Totti dopo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT