ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Famila vince in trasferta gara3 di semifinale e vede la finale scudetto

Il Famila vince in trasferta gara3 di semifinale e vede la finale scudetto

SAN MARTINO   50
SCHIO                 55

SAN MARTINO DI LUPARI - Il Famila Schio vince (soffrendo) gara3 della semifinale scudetto e si porta sul 2-1, dopo la vittoria 61-47 in gara1 e il rovescio 66-64 al PalaRomare di giovedì in gara2. Mercoledì, ancora a San Martino (alle 21), può strappare il pass per finale: alla peggio giocherà gara5 in casa sabato 27. Ad aprire è Lavender per Schio con risposa di Melinka. Partita segnata da una difesa aggressiva con palle perse e tiri forzati: al 4’ e ancora 2-2. Sblocca Keys da tre. Arranca il Famila per un attacco spuntato su un Fila carico di entusiasmo per l’8-4 al 6’. Le arancioni appaiono in tilt e scivolano sull’11-4 al 7’. Il Famila è un fantasma, subisce la pressione delle padovane e al 10’ rincorre 18-13. Seconda decina difficile per Schio che non trova fluidità nel tiro, fino all’aggancio 20-20 di Lavender al 14’ che al 16’ firma il sorpasso 22-24. Partita muscolare, con più interventi degli arbitri. Fassina da tre al 10’ avvicina Schio 30-29 e si ripete per il 31-32. Pastore con un 1+0 dalla lunetta firma il 32-32 del riposo. Terzo quarto: il Fila ha idee di gioco, il Famila pur confuso trova comunque il vantaggio 38-39 con Gruda al 27’. Schio non riesce a sviluppare il suo abituale gioco e arranca ancora, ma trova con un tap-in di Andrè il 42-43 che chiude il terzo quarto. Nell’ultima decina in un PalaLupe ribollente di tifo non cambia il trend: Fila carico d’entusiasmo e Famila abulico che al 35’ insegue 49-48. Gruda e Dotto con due attacchi da manuale firmano il +3 a 3’25” dalla sirena. Ultimi minuti di tensione, con più interruzioni: a 2’58” Francesca Dotto infila il pallone del 50-54. Il Famila trova mordente e vince di 5.   
 
Nell’altra gara3 di semifinale il Passalacqua Ragusa ha superato in casa l’Umana Venezia 73-56 (20-23, 35-35, 58-37) per l’1-2 dopo il 73-69 di martedì e il 68-53 di giovedì per le lagunari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Vonn e Goggia: due regine della neve a confronto tra vita, passioni e segreti
Video

Vonn e Goggia: due regine della neve a confronto tra vita, passioni e segreti

  • Atalanta-Lazio, il video degli insulti a Mihajlovic. Il vigile gli dice: «Zingaro di...»

    Atalanta-Lazio, il video degli insulti a...

  • Roma, il momento in cui gli ultrà incendiano la macchina dei vigili prima di Atalanta-Lazio

    Roma, il momento in cui gli ultrà...

  • Calcio, divorzio fra la Juventus e Max Allegri

    Calcio, divorzio fra la Juventus e Max...

  • De Rossi, l'audio WhatsApp: «Io malato? Datemi 100.000 euro a partita e vediamo»

    De Rossi, l'audio WhatsApp: «Io...

  • Lotito svela a Inzaghi il "dialogo" con Gasperini

    Lotito svela a Inzaghi il...

  • Lecce promosso in Serie A, esplode nelle strade della città la gioia dei tifosi

    Lecce promosso in Serie A, esplode nelle...

  • Mar Rosso, l'apneista Homar Leuci tenta il record a -131 metri in assetto costante

    Mar Rosso, l'apneista Homar Leuci tenta...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT