ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 a tutta velocità verso il record sulla rotta del tè

Il trimarano Maserati Multi 70

MODENA - Procede bene il tentativo di record di Giovanni Soldini e del suo equipaggio a bordo di Maserati Multi 70. Il trimarano con le insegne del tridente è partito il 18 gennaio da Hong Kong e deve raggiungere Londra entro il primo marzo, al termine di una navigazione di 13.000 miglia lungo la “rotta del tè”, così chiamata per le avventurose traversate compiute dai clipper dell’800.

La seconda settimana di navigazione è iniziata in pieno Oceano Indiano, sotto il parallelo 15°S, dove il trimarano ha preso a navigare al lasco negli alisei, a tutta velocità sulla rotta diretta verso il Sudafrica. Dopo una settimana di navigazione e 2570 miglia, il vantaggio sul record precedente è salito a 741 miglia. Ciò vuol dire che se non ci saranno imprevisti provocati dalle condizioni meteo o da eventuali avarie, verrà certamente battuto il record di 41 giorni, 21 ore, 26 minuti, stabilito nel 2008 da Lionel Lemonchois con un maxi catamarano di 32,50 metri. Nel rilevamento del 25 gennaio, alle ore 7.06, Maserati Multi 70 registrava velocità medie intorno ai 30 nodi e procedeva senza problemi verso il Capo di Buona Speranza, successiva boa del percorso, distante 4000 miglia.

«“La prima parte è andata molto bene», ha fatto sapere Soldini, riferendo che a bordo c’è un’ottima intesa tra tutti membri dell’equipaggio, composto – vale la pena ricordarlo – da Sébastien Audigane, Guido Broggi, Oliver Herrera Perez e Alex Pella . «Abbiamo navigato bene e abbiamo avuto anche Nettuno dalla nostra parte – ha detto ancora lo skipper a capo della spedizione -. Siamo entrati nell’aliseo e abbiamo subito accelerato e anche se abbiamo incontrato temporaloni bestiali siamo contenti perché stiamo viaggiando veloce e penso che nei prossimi giorni potremo fare tanta strada verso il record».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Olimpiadi, Malagò: «Gara difficilissima. Windisch bravissimo»
Video

Olimpiadi, Malagò: «Gara difficilissima. Windisch bravissimo»

  • Olimpiadi 2018, la commozione di Lindsey Vonn: «Vincerò per mio nonno»

    Olimpiadi 2018, la commozione di Lindsey...

  • Olimpiadi invernali: al via la cerimonia di apertura

    Olimpiadi invernali: al via la cerimonia di...

  • Doping tra ciclisti dilettanti, arrestati dirigenti: incoraggiavano gli atleti a usare sostanze

    Doping tra ciclisti dilettanti, arrestati...

  • Mauro Icardi e Wanda Nara, addio? Il gesto del calciatore dell'Inter su Instagram

    Mauro Icardi e Wanda Nara, addio? Il gesto...

  • La Mascotte dei prossimi giochi olimpici invernali

    La Mascotte dei prossimi giochi olimpici...

  • Nonnina "Ronaldinho", palleggi da fenomeno: il video che fa impazzire il web

    Nonnina "Ronaldinho", palleggi da...

  • Svezia, Kate e William giocano a hockey sul ghiaccio

    Svezia, Kate e William giocano a hockey sul...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT